Calendario degli eventi a Rimini dal 26 gennaio al 1° febbraio

131
Rimini; 22/08/2021: Ass turismo Uff Stampa sale Museo Fulgor, pubblico in visita
©Riccardo Gallini /GRPhoto

RIMINI – Cose da fare a Rimini dal 26 gennaio al 1° febbraio

27 gennaio e 1, 3, 8, 10, 15, 17, 22, 24 febbraio 2022

Palazzo del Fulgor, piazza San Martino – Rimini centro storico
Fellini Open: Proiezioni al Cinemino di Palazzo del Fulgor

Continuano gli appuntamenti al Cinemino, allestito all’interno del Palazzo del Fulgor. In occasione delle celebrazioni della nascita del regista riminese, il martedì vengono proiettati i capolavori di Fellini, sei titoli selezionati all’interno della celebrata filmografia del Maestro, mentre il giovedì si possono vedere i documentari dedicati ai grandi registi del cinema italiano alternati ad alcuni dei loro film più significativi.

Giovedì 27 gennaio IL GIARDINO DEI FINZI CONTINI, di Vittorio De Sica. Martedì 1 febbraio, LA DOLCE VITA, di Federico Fellini.
L’ingresso è riservato ai visitatori di FM Museum o al solo Palazzo del Fulgor al costo di 3 €

Ore 16.00  Info: 0541 704494; 0541 70449 museofellini@comune.rimini.it

tutti i giovedì di gennaio 2022

Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 – Rimini Borgo San Giuliano
Original is better

Rassegna di film in lingua originale con sottotitoli in italiano

Ogni giovedì il Cinema Tiberio propone film in versione originale sottotitolati in italiano. Secondo la disponibilità della versione originale, viene presentato il titolo in programmazione nella lingua di origine, con doppia proiezione alle ore 17 e alle ore 21.

Chi invece predilige la versione doppiata in italiano ha a disposizione il film nelle giornate successive, dal venerdì alla domenica (orari di proiezione alle ore 21, sabato e domenica anche alle ore 17).

Giovedì 27 gennaio appuntamento con ‘ONE SECOND’ di Rolf Van Ejik (lingua inglese), magnifico racconto che indaga sulle cause della morte del grande trombettista jazz Chet Baker. A pagamento: 7 €, ridotto: 6 € Info: 328 2571483 www.cinematiberio.it

mercoledì 26 gennaio 2022

Cinema Teatro Tiberio, via San Giuliano 16 – Rimini Borgo San Giuliano

La Grande Arte al Cinema: Botticelli e Firenze. La nascita della bellezza

Raffinato disegnatore, ritrattista rivoluzionario, straordinario interprete del suo tempo: questo è Sandro Botticelli, l’inventore della Bellezza.

Nel film lo spettatore può rivivere la Firenze delle botteghe attraverso la vita di Botticelli, le collaborazioni, le sfide e i successi.

Dall’esordio sotto l’ala dei Medici, Botticelli si impone come l’inventore di una Bellezza ideale, che trova la sua massima espressione in opere come Primavera e Nascita di Venere. La morte di Lorenzo Il Magnifico, le prediche apocalittiche di Girolamo Savonarola e i falò delle vanità, segnano la parabola discendente del maestro fiorentino, destinato a un oblio di oltre tre secoli.

La riscoperta di Botticelli ad opera dei Pre-Raffaelliti dà inizio ad un’autentica Botticelli-mania, che dal XIX secolo si protrae fino a oggi.

Da Salvador Dalí, a Andy Warhol, da David LaChapelle a Jeff Koons e Lady Gaga, nessuno sembra immune al fascino eterno di Botticelli e delle sue opere, continuamente re-immaginate dagli artisti di ogni sorta, fino a entrare nell’immaginario collettivo.

Orario: mercoledì 26 gennaio alle ore 17.00 e alle ore 21.00

Ingresso a pagamento Info: 328 2571483 info@cinematiberio.it

mercoledì 26 gennaio 2022
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 – Rimini centro storico
La favola mia
Spettacolo di e con Giorgio Panariello al Teatro Galli
Dopo aver conquistato le platee di tutta Italia accanto agli amici di sempre Carlo Conti e Leonardo Pieraccioni, il comico toscano torna con ‘La favola mia’, un one man show unico in pieno stile “Panariello”. Tante risate, un pizzico di irriverenza, attualità e grandi classici del suo repertorio: saranno questi gli ingredienti di questo nuovo spettacolo in cui Panariello racconta e si racconta ripercorrendo in una veste inedita e attuale i 20 anni che lo hanno visto protagonista tra teatro, cinema e televisione.
Lo spettacolo inizialmente previsto martedì 7 aprile 2020 è stato ulteriormente rinviato, causa emergenza Covid e chiusura dei teatri, da martedì 4 maggio 2021 al 26 gennaio 2022.
Restano validi i biglietti già acquistati.
Orario: 21.00 Ingresso a pagamento Telefono: 329 0058054 (Pulp Concerti) Prenotazione su: https://teatrogalli.it/it/eventonew/favola-mia-0

giovedì 27 gennaio 2022
Teatro degli Atti, via Cairoli, 42 – Rimini centro storico
L’Istruttoria

Spettacolo realizzato per il Giorno della Memoria
Mulino di Amleto Teatro si confronta con il testo di Peter Weiss, L’istruttoria, basato sugli atti del processo ai criminali nazisti di Auschwitz che si tenne a Francoforte tra il 1963 e il 1965, in un allestimento diretto da Dirk Ploenissen che ne è anche interprete con un nutrito cast di attori e attrici. Lo spettacolo è realizzato in collaborazione con il Comune di Rimini per il Giorno della Memoria.

Orario: alle ore 10 (matinée per le scuole con alle ore 9.30 introduzione storica) e alle ore 21. Ingresso: a pagamento, Info: 0541 79381 info@mulinodiamletoteatro.com – https://teatrogalli.it/it/eventonew/listruttoria

giovedì 27 gennaio 2022
Parco ‘Ai Caduti nei Lager 1943-1945’, via Madrid – Rimini Miramare
Giorno della Memoria 2022
Cerimonia commemorativa al Parco ‘Ai Caduti nei Lager 1943-1945’

Il Giorno della Memoria, è celebrato ogni anno il 27 gennaio, come ricorrenza internazionale in ricordo dell’abbattimento dei cancelli del campo di sterminio nazista di Auschwitz-Birkenau. Anche a Rimini, la Cerimonia commemoriativa si svolge presso il monumento dedicato alle vittime dei lager nazisti e di tutte le prigionie, alla presenza delle autorità civili e militari, dei rappresentanti delle associazioni combattentistiche e d’arma e di una rappresentanza di studenti delle scuole di Rimini che presenterà letture, riflessioni e testimonianze.
Sito: https://memoria.comune.rimini.it/

venerdì 28, sabato 29, domenica 30 gennaio 2022
Teatro Amintore Galli, piazza Cavour, 22 – Rimini centro storico
Chi ha paura di Virginia Woolf?
Spettacolo della Stagione Teatrale di prosa e danza 2021/2022 del Teatro Amintore Galli
Antonio Latella  affronta un testo celebre che lo riporta alla drammaturgia americana e lo fa con un cast che spiazza e aggiunge potenza a quella che spesso viene sintetizzata come una notturna storia di sesso e alcool.
Tutto accade in una notte, perché per Albee, come per la stessa Woolf, il tempo è circolare e non invecchia mai. La Woolf è presente nei due protagonisti che fanno da specchio alla giovane coppia scelta come sacrificio di un violentissimo e disperato amore e la ritroviamo anche in un’idea di narrazione che vede nell’invenzione l’unico modo per sconfiggere la morte.
Ed è infatti quello che l’autore fa fare a Martha e Goerge, portando questa coppia, ormai morente, a inventare l’esistenza di un figlio mai esistito per ricrearsi, per restare in vita. Albee, nel rifuggire ogni sentimentalismo, applica una sua personale lente di ingrandimento al linguaggio mostrando come esso sia un’arma efferata per attaccare e ridurre a brandelli l’involucro in cui ciascuno di noi nasconde la propria personalità e le proprie debolezze.
Orario: venerdì 28 e sabato 29 gennaio alle 21.00, domenica 30 gennaio alle 16.00 Ingresso: a pagamento
Info e prenotazioni: Tel.0541 793811 E-mail: biglietteriateatro@comune.rimini.it Sito: https://teatrogalli.it/it/eventonew/edward-albee-chi-ha-paura-virgina-woolf

domenica 30 gennaio 2022
Teatro Galli (Bar del Grifone), Piazza Cavour, 22 – Rimini centro storico
Colazione internazionale al Teatro Galli
Un viaggio gastronomico alla scoperta della colazione nel mondo nella meravigliosa cornice del bar del Grifone, il salotto del rinnovato foyer del Teatro Galli con vista in prima fila sulla piazza medievale di Rimini.
Il primo appuntamento è dedicato alla Francia: all’interno del Teatro Galli, in un luogo dove la contemporaneità convive col fascino del passato sarà possibile gustare una sfiziosa colazione francese godendo di un’atmosfera resa unica dalla presenza dei canoni ottocenteschi originari.
Orario: dalle 9.00 alle 12.00 (ingresso consentito entro le ore 11.00) Ingresso a pagamento
info e prenotazioni: Tel. 0541 53399 – Sito: www.visitrimini.com/esperienze/311160-colazione-internazionale-al-teatro-galli/

Il calendario degli eventi può subire variazioni, per conferme è possibile contattare i numeri di telefono dei vari organizzatori indicati per ciascun evento o gli uffici di informazione turistica tel. 0541 53399 Info: www.riminiturismo.it