Bologna, “La scrittura smarginata – Le Umberto Eco Lectures” di Elena Ferrante

18

Dal 17 al 19 novembre 2021 al Teatro Arena del Sole un ciclo di tre lezioni

BOLOGNA – Da mercoledì 17 a venerdì 19 novembre 2021, alle 20.30 va in scena al Teatro Arena del Sole di Bologna “La scrittura smarginata – Le Umberto Eco Lectures” di Elena Ferrante, un ciclo di tre lezioni per ascoltare una figura amatissima della letteratura contemporanea italiana: tre differenti testi (La pena e la penna, Acquamarina, Storie, io) presentati al pubblico per la prima volta, a cui dà voce e corpo l’attrice Manuela Mandracchia.

Nello stesso giorno del debutto, il 17 novembre, esce nelle librerie italiane il volume I margini e il dettato (Edizioni E/O), che raccoglie quattro testi di Elena Ferrante sulla altrui e sulla propria “avventura dello scrivere”: le tre lezioni magistrali destinate alla cittadinanza di Bologna e un saggio composto per la chiusura del convegno degli italianisti su Dante e altri classici.

Un evento unico nel suo genere, realizzato in stretta collaborazione dal Centro Internazionale di Studi Umanistici “Umberto Eco” dell’Università di Bologna, ERT / Teatro Nazionale ed Edizioni E/O