Bologna, proroga delle assegnazioni negli impianti sportivi comunali per la stagione 2021/2022

18

Il Comune conferma le assegnazioni alle associazioni e società sportive che non hanno potuto svolgere la loro programmazione 2020/2021 a causa delle misure di contenimento della pandemia

BOLOGNA – Nuove misure a sostegno del mondo dello sport: la Giunta guidata da Virginio Merola, su proposta dell’assessore allo Sport Matteo Lepore, ha deciso di rinnovare automaticamente le assegnazioni degli spazi sportivi per la prossima stagione sportiva 2021/2022.

L’evolversi della pandemia e delle misure di contenimento ha sostanzialmente impedito alle società sportive di svolgere le attività programmate per la stagione sportiva 2020/2021. Per questo il Comune ha deciso di non emettere il consueto bando annuale previsto a maggio e di confermare per la prossima stagione 2021/2022 tutte le assegnazioni definitive già disposte dai Quartieri e dal Settore sport per la stagione precedente. Per le concessioni in uso in scadenza, saranno i Quartieri e il Settore sport a valutare puntualmente con i gestori degli impianti sportivi la possibilità di proroga.

Niente bando, quindi: le assegnazioni nelle palestre e negli impianti sportivi 2021/2022 saranno direttamente gestite dai Quartieri e dal Settore sport, sulla scorta delle istruttorie già svolte la scorsa stagione sportiva.