Bologna: aperte prenotazioni fino al 20 agosto per Il ritorno alla casa del padre

7

BOLOGNA – Sono aperte fino a sabato 20 agosto le prenotazioni per il nuovo spettacolo della Compagnia del Pratello Il ritorno alla casa del padre. primo studio, in scena dal 26 al 29 agosto presso l’Istituto Penale per i Minorenni di Bologna ( via del Pratello, 34).

Il lavoro appresenta una nuova tappa di un complesso lavoro del Teatro del Pratello sul tema del perdono (all’interno del progetto triennale: “Miti e utopie: errare, perdono, comunità” del Coordinamento Teatro Carcere Emilia Romagna,) iniziato nel 2022 con lo spettacolo “La scandalosa gratuità del perdono”.

Il primo studio vede in scena la Compagnia del Pratello, formata da 15 ragazzi dell’Istituto Penale per i Minorenni di Bologna. Drammaturgia e regia sono di Paolo Billi, con l’aiuto di Elvio Pereira De Assunçao e Francesca Dirani.

Lo spettacolo fa parte di Bologna Estate 2022, il cartellone di attività promosso e coordinato dal Comune di Bologna e dalla Città metropolitana di Bologna – Territorio Turistico Bologna-Modena, ed è sostenuto dal Centro Giustizia Minorile Emilia Romagna e Marche, dalla Regione Emilia Romagna e dal Comune di Bologna.

L’evento è realizzato nell’ambito del più ampio progetto STANZE DI TEATRO CARCERE del Coordinamento Teatro Carcere Emilia Romagna.

L’ingresso è subordinato al permesso dell’Autorità Giudiziaria Competente.

Il costo del biglietto è di 12 euro.

Per richiedere la partecipazione è necessario compilare il modulo alla pagina

https://forms.gle/rHpp4HyiGjY7gsVE8

o sul sito www.teatrodelpratello.it alla pagina AGENDA EVENTI

 

UFFICIO STAMPA 

Anna Maria Manera

PEPITApuntoCOM