Bimbo Tu e Circolo Ravone: dall’8 al 30 settembre per due giorni a settimana attività e laboratori nel Giardino Ilaria Alpi

15

Servizio gratuito dedicato ai figli del personale sanitario e sociosanitario dell’Ospedale Maggiore

Comune di BolognaBOLOGNA – Giochi, attività ricreative e laboratori dedicati ai figli del personale sanitario e sociosanitario dell’Ospedale Maggiore. È l’idea che l’Associazione Bimbo Tu e il Circolo Ravone metteranno in campo dall’8 al 30 settembre, tutti i martedì e giovedì dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17.30, nel Giardino Ilaria Alpi, antistante l’Ospedale Maggiore, su via Emilia Ponente. L’attività, totalmente gratuita e rivolta ai bambini a partire dai 3 anni di età, è inserita in un Patto di Collaborazione siglato nei giorni scorsi da Bimbo Tu e Circolo Ravone con il Comune di Bologna.

Le attività si svolgeranno in totale sicurezza, in un’area dedicata che i volontari ogni volta delimiteranno, nel rispetto delle misure vigenti per la prevenzione della diffusione del Coronavirus.

“Siamo molto contenti di questo progetto che offre un sostegno al personale sanitario e sociosanitario, quotidianamente impegnato per la nostra salute – dichiara l’assessore alla Cultura e Promozione della città, Matteo Lepore – Grazie a questa collaborazione con Bimbo Tu e il Circolo Ravone, il Giardino Ilaria Alpi diventerà un luogo che accoglie e si prende cura dei più piccoli. Ancora una volta i patti di collaborazione si dimostrano uno strumento grazie al quale si possono unire le forze per l’interesse della città”.

“Questo nuovo servizio nasce dalla volontà di continuare a stare accanto al personale sanitario e sociosanitario garantendogli ancora quel supporto fatto di azioni concrete che abbiamo messo in campo durante i mesi dell’emergenza sanitaria con lo scopo di aiutarli a vivere in modo più semplice la loro già faticosa quotidianità”, dichiara Alessandro Arcidiacono, Presidente di Bimbo Tu.

Per maggiori informazioni e per segnalare la partecipazione dei bambini il personale sanitario e sociosanitario dell’ospedale può scrivere a accoglienza@bimbotu.it e a circolo.ravone@ausl.bologna.it oppure telefonare ai numeri 329.6333597 e 051.6478495.