Bellaria Film Festival, domani documentari in gara

Entra nel pieno la 37ma edizione a Bellaria-Igea Marina (RN): nella seconda giornata ospite d’eccezione l’attore Ninetto Davoli

BELLARIA-IGEA MARINA (RN) – Nella seconda giornata, venerdì 27 settembre, proseguono le proiezioni dei documentari del concorso principale Bei Doc. Due i film fuori concorso: nel pomeriggio Yuri. Sulle orme di Yuri Ahronovich (2017) che ripercorre la storia del celebre direttore d’orchestra russo-israeliano, introdotto dallo stesso regista Nevio Casadio; in serata, L’isola di Medea: l’amore impossibile fra Maria Callas e Pier Paolo Pasolini, presentato dal regista Sergio Naitza assieme a Ninetto Davoli, ospite d’eccezione del BFF e protagonista della giornata con la sua testimonianza dell’incontro tra Pasolini e Callas sul set di Medea.

Le proiezioni saranno intervallate da un focus sul “DocLisboa Festival”, presentato dal responsabile della programmazione Justin Jaeckle e membro della Giuria internazionale del BFF.

PROGRAMMA 26 SETTEMBRE

10.00 – 13.30 | Cinema -Teatro ASTRA

Concorso Bei Doc

Proiezione dei documentari in gara e incontro con i registi e cast

● 10.00 “L’anarchico venuto dall’America” di Gabriele Cecconi (Italia, 2019 – 70’)

● 11.30 “Italia, Sicilia, gela” di Iacopo Patierno (Italia, 2019 – 59’)

● 12.40 “Anche i pesci piangono” di Francesco Cabras (Italia, 2018 – 34’)

13.30 – 14.30| Pausa pranzo

15.00 – 16.00| Cinema -Teatro ASTRA

Il responsabile della programmazione del “DocLisboa Festival” Justin Jaeckle presenta il suo festival.

16.00 – 18.30| Concorso Bei Doc

Proiezione dei documentari in gara e incontro con i registi e cast

● 16.00 “Il Conte magico” di Diego Schiavo e Marco Melluso (Italia, 2019 – 83′)

● 17.45 “Qualcosa rimane” di Francesco D’Ascenzo (Italia, 2019 – 67’)

18.30 – 20.30| Cinema -Teatro Astra

Proiezione docufilm fuori concorso

Yuri. Sulle orme di Yuri Ahronovich

di Nevio Casadio (Italia, 2017 – 126’), con Tvzi Avni, Rudolf Buchbinder, Boris Belkin, Claudio Desderi, Natalia Gutman, Dame Gwyneth Jones, Leo Nucci, Pavel Kogan, Igor Polesitzky. Introduce il film il regista Nevio Casadio.

È la favola di un artista fuori dal coro, controcorrente, dotato di un immenso carisma. Ma è anche la pura e semplice storia d’amore fra Yuri, russo-israeliano, e la sua compagna Tami, israeliana nata ad Haifa da genitori che avevano deciso, giovanissimi, di costruire la loro casa nella Terra Promessa per una vita di pace e di libertà. Il racconto di Casadio si pone allo stesso tempo come la vicenda esemplare di un uomo che lotta per affermare la propria dignità, la propria vocazione artistica, ma anche come uno squarcio palpitante di verità storica, per comprendere meglio il nostro tormentato Novecento, Secolo Breve che abbiamo alle spalle.

20.30 – 21.30 | Pausa cena

21.30 | Cinema – Teatro ASTRA

Proiezione film fuori concorso

L’isola di Medea: l’amore impossibile fra Maria Callas e Pier Paolo Pasolini

di Sergio Naitza (Italia, 2017 – 90’), con Ninetto Davoli, Dacia Maraini, Piera Degli Esposti, Gabriella Pescucci, Piero Tosi, Nadia Stancioff. Introduce il film il regista Sergio Naitza, ospite della serata l’attore Ninetto Davoli, modera l’incontro il regista e giornalista Massimo Puliani.

A 42 anni di distanza dalla tragica fine di Pier Paolo Pasolini, e a quarant’anni dalla morte di Maria Callas – entrambi avevano 53 anni, al momento della loro scomparsa – il documentario racconta il loro incontro speciale: il regista Sergio Naitza ha intrecciato i ricordi e gli aneddoti degli amici più cari dei due artisti e di chi partecipò al set della “Medea” girata nel 1969 fra Grado, Anzio e la Cappadocia, dove Pasolini e Callas si incontrarono per la prima volta. Il film è il racconto dell’amore impossibile fra lo scrittore-regista più scomodo e provocatorio del momento e la cantante lirica più acclamata del mondo.

Bellaria Film Festival è organizzato da Cooperativa Le Macchine Celibi, con la direzione artistica di Marcello Corvino. Partner principali sono: MIBAC – Direzione Generale Cinema, Regione Emilia-Romagna, Comune di Bellaria-Igea Marina, E. R. Film Commission, Romagna Banca, Associazione Documentaristi Italiani, Associazione Documentaristi dell’Emilia-Romagna, UNIBO Università di Bologna Alma Mater Studiorum, Doclisoba, CNA – Cinema e Audiovisivo, Le Mois du Film Documentaire, Teatro Astra di Bellaria-Igea Marina, Biblioteca Panzini di Bellaria-Igea Marina, Ragazzi e Cinema, Associazione Verdeblu, Associazione Isola dei Platani.

Radio partner è RadioGamma.