Attraverso l’estate: un ponte verso la scuola

14

Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna finanzia con 150.000 euro una call per progetti estivi

BOLOGNA – La scuola, i giovani e i giovanissimi, sono sempre al centro delle politiche culturali della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna.

Come lo scorso anno, la Fondazione mette a disposizione della comunità 150.000 euro e chiama a raccolta le migliori energie del territorio, istituzioni e associazioni che abbiano maturato un’esperienza in campo educativo, per progettare iniziative ed eventi, anche multidisciplinari, che coprano l’intera estate da luglio a settembre.

Si è deciso di lanciare, dunque, una specifica call, Attraverso l’estate: un ponte verso la scuola, finalizzata a sostenere le attività estive e pre-scolastiche rivolte a bambine e bambini, ragazze e ragazzi fra i 3 e i 17 anni.

La data ultima per la presentazione delle domande è fissata per il 31 maggio.

Visto il protrarsi dell’emergenza sanitaria, la Fondazione ritiene di grande urgenza agire concretamente, da subito, per facilitare e sostenere le organizzazioni che dovranno attrezzarsi con dispositivi di sicurezza, sanificare e riadattare gli ambienti alle norme per il contenimento del contagio del Covid-19, reclutare un maggior numero di operatori socioeducativi e organizzare al meglio la logistica.

I progetti presentati dovranno rispondere, in particolare, a queste esigenze: miglioramento dell’equilibrio tra impegni lavorativi e vita privata dei genitori, con particolare attenzione alle madri lavoratrici; recupero di occasioni di crescita formativa e di socializzazione per i bambini e i ragazzi partecipanti; riattivazione dei servizi educativi estivi e riuso degli spazi di scuole, asili, ludoteche e oratori, soprattutto con aree verdi; supporto alle famiglie con figli in condizione di vulnerabilità psichica o fisica.

Le proposte dovranno pervenire esclusivamente tramite procedura online secondo le modalità definite alla pagina “Chiedi un contributo” del sito www.fondazionedelmonte.it.

Saranno privilegiate le proposte che dimostrino: assoluta osservanza delle disposizioni contenute nelle Linee guida del DPCM 17 maggio 2020 e successivi aggiornamenti; comprovata qualità gestionale; livello qualitativo del progetto, anche in termini di innovazione, originalità; presenza di una rete di partenariati; congruità del piano finanziario.

Maggiori dettagli e informazioni sul sito www.fondazionedelmonte.it

BOLOGNA. CENTRO ESTIVO Giro del mondo in 80 giorni – A.C.L.I. via don ORIONE. Foto di FDM/A.RUGGERI