Attività estive per bambini e ragazzi di Fondazione Golinelli

44

Ancora aperte le iscrizioni

BOLOGNA– Tantissime già le prenotazioni, ancora disponibili gli ultimi posti per le tante attività estive per bambini e ragazzi proposte da Fondazione Golinelli con due format diversi: campi estivi in presenza e attività online.

«Coltivare le intelligenze creative, la curiosità, l‘immaginazione, e stimolare la passione, il merito e l’eccellenza fin da piccoli per le nuove generazioni, in maniera complementare al ruolo della scuola pubblica, sono tra le missioni primarie di Fondazione Golinelli fin dall’inizio della sua storia – dichiara il Direttore Generale Antonio Danieli. Per questo motivo, oggi più che mai, avvertiamo la necessità di proporre spazi di gioco e pensiero ai bambini e ai ragazzi che il lockdown ha tenuto chiusi tra le mura di casa per tanto tempo e lavoriamo con impegno per garantire attività estive divertenti, belle, appassionanti e formative da svolgere nella massima sicurezza».

CAMPI ESTIVI IN PRESENZA

La proposta dei campi estivi 2020 è stata rivista nel rispetto delle disposizioni ministeriali e regionali in merito all’emergenza sanitaria e Fondazione Golinelli si è adeguata a tutte le norme di sicurezza indicate. I campi sono stati ridotti a mezza giornata per evitare momenti di aggregazione durante il pasto. I gruppi sono al massimo di 14 partecipanti con un rapporto numerico incrementato adulto tutor/bambino per garantire una maggiore supervisione. Per agevolare il distanziamento, tutti i campi si svolgono a Opificio Golinelli che dispone di ampi spazi interni con la possibilità di accedere a un parco adiacente.

Per i bambini dai 6 ai 10 anni in programma “Greencamp: ambiente e sostenibilità” (dal 29 giugno al 3 luglio), campo estivo ricco di esperimenti di chimica, fisica e biologia per sensibilizzare i partecipanti a stili di vita sostenibili; “Da Margherita Hack ad AstroSamantha: dalla luna alle stelle” (dal 6 al 10 luglio o dal 31 agosto al 4 settembre), un percorso alla scoperta degli astri e della Luna attraverso l’uso di tecnologie digitali, e “Creativity-Science Camp” (dal 13 al 17 luglio o dal 7 all’11 settembre), che permette di avvicinarsi in modo creativo all’affascinante mondo della scienza.

Per i bambini dagli 8 ai 10 anni “Musicamp: laboratorio estivo di improvvisazione e tecnologie musicali” (dal 20 al 24 luglio), campo in collaborazione con Bologna Festival sull’ascolto consapevole e l’educazione al suono.

Per i ragazzi dagli 11 ai 13 anni “Techno Camp” (dal 15 al 19 giugno, dal 6 al 10 luglio o dal 31 agosto al 4 settembre), su coding, elettronica e stampa 3D, e “Un’estate da inventori” (dal 29 giugno al 3 luglio, dal 13 al 17 luglio o dal 7 all’11 settembre), sul tema del coding come strumento di espressione personale.

ATTIVITÀ ONLINE

Con l’obiettivo di offrire ai giovani attività educative divertenti comodamente da casa, Fondazione Golinelli ha integrato le ormai consolidate proposte laboratoriali in presenza con attività interattive da svolgere online. Grazie a queste nuove proposte i partecipanti potranno affrontare in modo creativo tematiche scientifiche e tecnologiche sempre guidati da tutor qualificati. In programma “Greenlab: ambiente e sostenibilità” (8-11 anni; dal 15 al 19 giugno), che indaga diversi aspetti delle scienze naturali con particolare attenzione alla sostenibilità e al rispetto dell’ambiente; “Astrolab: dalle stelle al coding” (8-11 anni; dal 22 al 26 giugno), che approfondisce il mondo dell’astronomia e permette, grazie al coding, di raccontare le conoscenze acquisite; e “Minecraft Virtual Science Lab” (11-13 anni; dal 22 al 26 giugno), su biologia, ecologia, chimica e coding.

Per iscrizioni e informazioni visita la pagina dedicata alle attività estive per bambini e ragazzi.