Assembramenti e schiamazzi: chiusura alle 21 per un bar in Bolognina

28

BOLOGNA – Assembramenti e mancato rispetto delle misure di distanziamento per il contagio da coronavirus, schiamazzi e urla anche di notte, disturbo alla quiete pubblica all’esterno e nelle zone adiacenti: dopo numerose segnalazioni e le verifiche della situazione da parte della Polizia Locale, il Sindaco Virginio Merola ha deciso di imporre per i prossimi sei mesi la chiusura dalle 21 alle 6 del “Bar Luisa” di via Franco Bolognese.

L’ordinanza è stata firmata ieri e notificata al gestore del pubblico esercizio.

La chiusura dalle 21 alle 6 è in vigore tutti i giorni fino al 7 gennaio 2021.