Assegnate in Provincia di Reggio Emilia le borse di studio “Varta Students’ Academy”

7

Al via a giugno per i vincitori dell’IC Cattaneo i corsi “FUTURE CAMP” di IMPACTSCOOL che li avvicineranno ai grandi temi di domani: a partire dall’innovazione sostenibile

MILANO – Varta, azienda tedesca leader nell’energia portatile, continua a investire sui giovani e premiarli: sono stati infatti annunciati i campioni del contest “VARTA STUDENTS’ ACADEMY – un mondo di innovazione, tecnologia e sostenibilità”, ai quali sono state assegnate le 200 borse di studio in palio.

Fra i vincitori dell’iniziativa, che ha coinvolto 9.556 alunni, figurano 50 studenti dell’IC Cattaneo di Castelnovo ne’ Monti (RE). Ciascuno di essi ha ricevuto in premio una borsa di studio “Future Camp” di Impactscool, e inizierà a giugno un percorso formativo di 60 ore. Si tratta di un’opportunità concreta di approfondire tematiche di strettissima attualità: tecnologie dominanti, business e sostenibilità, elementi di imprenditorialità, professioni del futuro, solo per citare le principali.

Per partecipare al contest gli studenti sono stati chiamati a realizzare una breve tesina centrata sull’idea di pila e di futuro sostenibile, che hanno potuto declinare in due diverse modalità: come elaborato focalizzato sul tema “La Pila del Futuro”, legato alle scienze e alle discipline tecniche, oppure come lavoro dedicato a “Il Mondo dell’Energia e della Sostenibilità”, correlato alle discipline scientifiche.

“VARTA Students’ Academy è un progetto che ci sta particolarmente a cuore, poiché testimonia la grande fiducia che riponiamo nella sensibilità dei giovani. Siamo convinti che, se sostenuti da un’adeguata e articolata formazione, in un domani non troppo lontano, saranno capaci di esplorare nuove strade per promuovere grandi evoluzioni nel rispetto dell’ambiente – spiega Agostino Spallina, Managing Director VARTA Italia -. Vogliamo essere parte attiva di un cambiamento che, a nostro avviso, deve partire dalle scuole,  promuovendo l’educazione degli studenti all’innovazione e alla tecnologia”.

Gestita e sviluppata da NEWAYS, società di comunicazione e progetti educativi e patrocinata dal Ministero della Transizione Ecologica, l’attività ha coinvolto  500 classi terze, quarte e quinte delle Scuole Secondarie di II grado per l’A.S. 2021 – 2022 con l’obiettivo di divulgare tre grandi temi in linea con gli Obiettivi dell’Agenda 2030 per uno sviluppo sostenibile: innovazione, tecnologia e sostenibilità. All’interno del percorso didattico VARTA ha proposto quindi approfondimenti sul mondo delle pile nell’ambito della loro evoluzione, e della costante ricerca di innovazione per ottenere uno strumento efficiente e allo stesso tempo, dal basso impatto ambientale.

Oltre alle borse di studio per gli studenti, l’IC Cattaneo ha vinto anche un riconoscimento come scuola che ha presentato il maggior numero di tesine e ricevuto utili premi firmati VARTA: 2 bidoni per raccogliere le pile esauste, 46 confezioni di pile, 5 caricatori di pile ricaricabili e 26 Power Bank.