Asp Ferrara, da lunedì bando per la selezione del nuovo amministratore unico

37

L’ass. Coletti: piena continuità gestionale e massimo presidio sui servizi. Il dimissionario Mario Angiolillo in carica fino al subentro – Asp Ferrara, da lunedì bando per la selez

FERRARA – Partirà lunedì 1 marzo 2021 l’avviso pubblico per la selezione del nuovo Amministratore unico dell’Azienda servizi alla persona. Lo ha deciso ieri l’assemblea dei soci Asp, che si è riunita a pochi giorni dalle dimissioni (avvenute il 22 febbraio) dell’attuale Amministratore unico Mario Angiolillo, che resta in carica fino a che non subentrerà il successore.

L’assemblea ha individuato i criteri per la selezione della nuova figura e per la predisposizione del bando, che sarà disponibile al pubblico da lunedì.

“Garantiamo all’Asp piena continuità gestionale – dice l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Ferrara Cristina Coletti, presidente dell’assemblea dei soci Asp -. Rassicuriamo tutti: non ci saranno periodi di vuoto gestionale, dal momento che all’attuale Amministratore unico subentrerà, nella continuità, una nuova figura. Il presidio relativo ai bisogni sociali e ai nuovi bisogni sociali conseguenti all’impatto della pandemia è e continuerà ad essere massimo, con forte attenzione soprattutto alle aree di fragilità”.

Nel corso della seduta odierna dell’assemblea dei soci, oltre all’ass. Coletti, erano presenti il sindaco di Masi Torello Riccardo Bizzarri e il sindaco di Voghiera Paolo Lupini, che rappresentano l’organo societario del Centro servizi alla persona. All’incontro erano inoltre presenti l’Amministratore unico Mario Angiolillo e il delegato del Direttore generale Angelo Vattovani, in carica fino al 31 marzo.

Nella foto l’assemblea dei soci di Asp-Centro servizi alla persona, convocata nella sede del Comune di Ferrara per individua