“Arrivano gli gnomi!”, oggi l’inaugurazione

4

A Bagno di Romagna una mostra sui disegni degli gnomi con laboratori e letture

BAGNO DI ROMAGNA (FC) – Inaugura lunedì 6 settembre, alle 17, l’esposizione dedicata all’iconografia degli gnomi, da vent’anni protagonisti della località termale dopo l’ideazione del Sentiero degli Gnomi da parte di Pierluigi Ricci, Villiam Graffieti ed Ersilia Guerrini nel 2001. Fino al 30 settembre, alla loggetta Lippi di Bagno di Romagna (all’angolo tra piazza Santa Maria e via Manin), resterà allestita la mostra dal titolo “Arrivano gli gnomi!”, che riunisce i disegni riguardanti il piccolo popolo a partire dalla gestione del Sentiero degli Gnomi da parte dell’associazione Esploramontagne, con a capo Pierluigi Ricci, fino a quella attuale di Innovati Turismo, società di Antonio Montanari.

Saranno dunque presenti iconografie e scenografie di Gnomo Bagnolo e Gnomo Savio, e sarà l’occasione per mostrare disegni mai visti e novità in arrivo, ma non solo. Lo spazio farà infatti da cornice a laboratori artistici gratuiti per bambini e letture di libri. Il primo laboratorio dopo l’inaugurazione è dedicato al segnalibro degli gnomi e si terrà domani a cura dell’artista Katerina, promotrice della mostra.

Martedì 7 alle 16 invece, la stilista Elisa Catini insegnerà come fare il pon pon degli gnomi. A seguire alle 17 qualche lettura tratta dal libro “Gnomo Savio nel regno lieve” di Antonio Montanari uscito lo scorso mese, che si ripeterà anche venerdì 10, domenica 12, martedì 14, venerdì 17 e domenica 19 allo stesso orario. E poi ancora i bambini impareranno a fare l’origami della farfalla giovedì 9 alle 17, e le torte frizzole. A cura di Pierluigi Ricci verrà esposto un pannello con le letterine e messaggi lasciati negli anni passati da bambini ormai cresciuti e alcuni disegni del Parco Nazionale. Inoltre, non mancheranno letture dal libro “Oltre l’immaginario”, scritto da Ricci e pubblicato nel 2010.

Durante le letture i più piccoli potranno non solo ascoltare ma anche disegnare su un rotolo di carta fino all’ultimo giorno, realizzando un unico disegno lunghissimo. Il calendario delle attività verrà programmato di settimana in settimana. Per partecipare è obbligatorio prenotarsi anticipatamente alla loggetta Lippi o contattare il Sentiero degli Gnomi tramite messaggio Whatsapp al 0543 1796690. Massimo 6 partecipanti per volta. Non serve Green pass.