Arena estiva San Biagio, individuato il nuovo concessionario

4

CESENA – Si mette in moto la macchina dell’Arena estiva San Biagio che dal prossimo giugno potrà avviare la programmazione estiva dando ai cesenati la possibilità di tornare a godere del cinema sotto le stelle. Dopo aver ha avviato la procedura per individuare un operatore economico a cui affidare in concessione il servizio di gestione dell’attività cinematografica presso l’Arena di Palazzo Guidi, in via Serraglio, che dal 1992 offre ai cesenati la possibilità di guardare un film sotto il cielo, il Comune ha individuato il nuovo gestore. Si tratta della cordata composta dai tre cinema cittadini, Eliseo (capogruppo), Astra ed Aladdin.

“Con la valutazione della Commissione – commenta l’Assessore Carlo Verona – avviamo l’iter che porterà all’affidamento all’operatore economico al momento ritenuto idoneo. Siamo felici di poter garantire questo servizio alla nostra comunità particolarmente affezionata all’Arena San Biagio e alle proiezioni cinematografiche estive. Il ritorno degli italiani nelle sale cinematografiche è un segnale significativo di ripresa del settore culturale e tutti noi abbiamo il dovere di sostenere gli operatori del cinema che per oltre un anno hanno dovuto attenersi alla normativa in vigore. Con l’arrivo della stagione estiva riproponiamo dunque un appuntamento tradizionale per l’estate cesenate, le proiezioni dell’Arena San Biagio. Quest’anno – conclude Verona – il calendario delle proiezioni sarà preceduto, nel primo fine settimana di giugno, da tre serate a cura del Centro cinema Città di Cesena e della Cineteca di Bologna”.

L’allestimento dell’arena cinematografica con relativo montaggio e smontaggio sarà a cura del Comune. Dalla concessione è escluso il noleggio del proiettore per l’arena ed è previsto un corrispettivo a favore del concessionario di 10 mila euro lordi.