Archivio generale; dal 1° marzo scattano i nuovi orari

27

comune di forlìFORLÌ – Per andare incontro alle esigenze dei professionisti, soddisfare le istanze dei cittadini e diminuire i tempi di rilascio dei documenti richiesti, l’archivio generale del Comune di Forlì potenzia i propri orari di apertura al pubblico.

L’Ass.re con delega agli Affari generali e Risorse Umane, Maria Pia Baroni, spiega nel dettaglio il lavoro di squadra che il Comune di Forlì ha condotto “per sbloccare il meccanismo di congestionamento nella risposta agli accessi.”

“In quest’ultimo periodo, soprattutto a causa del Superbonus, l’agevolazione edilizia prevista dal Decreto Rilancio, si è verificato un aumento del numero di richieste di accesso agli atti e un conseguente incremento del carico di lavoro. Grazie all’inserimento di nuovo personale qualificato saremo in grado di accelerare i tempi di ricerca, copia, e rilascio dei documenti. La gestione delle richieste di accesso continuerà ad essere effettuata dagli addetti all’archivio, su richiesta degli interessati, mentre verrà incrementato il servizio di accoglienza del pubblico e rilascio copia dei documenti. Il potenziamento del servizio” – conclude l’Ass.re Baroni – “nasce dalla volontà di questa Amministrazione di soddisfare nel più breve tempo possibile, compatibilmente con la natura e la mole degli atti richiesti, le istanze di cittadini, operatori professionali, imprese e tecnici, rendendo la consultabilità dell’archivio molto più veloce, efficace ed efficiente.”

A partire da lunedì 1° marzo, l’archivio seguirà i seguenti orari di apertura al pubblico: lunedì dalle 14.00 alle 18.00, dal martedì al venerdì dalle 08.30 alle 13.00 e il pomeriggio dalle 14.00 alle 18.00 e il sabato mattina dalle 09.00 alle 13.00.