Anche San Marino celebra l’International Day Jazz UNESCO

13

Il 30 aprile dalle 17 studenti e musicisti impegnati in due jam session al Teatro Titano

emilia-romagna-news-24SAN MARINO – Venerdì 30 aprile 2021, in occasione dell’International Jazz Day promosso dall’UNESCO, la Segreteria di Stato per l’Istruzione e la Cultura in collaborazione con la Delegazione Permanente della Repubblica di San Marino presso l’UNESCO, della Commissione Nazionale Sammarinese per l’UNESCO, degli Istituti Culturali e grazie alla partecipazione artistica dell’Istituto Musicale Sammarinese e del Rimini Jazz Club organizza la decima edizione della Giornata Internazionale del Jazz di San Marino.

Sotto la direzione artistica di Sara Jane Ghiotti si terranno due “jam session & open mic” presso il Teatro Titano. Con il ritorno del pubblico in presenza (restano in vigore le misure di distanziamento, l’obbligo di mascherina e di igienizzazione) il Teatro Titano ospiterà dalle 17.30 alle 19 una jam session che coinvolgerà gli studenti dell’Istituto Musicale Sammarinese e alcuni professionisti. Dalle 21 alle 23 sarà invece il turno di musicisti professionisti. Pasquale Monturi (drums), Mauro Mussoni (double bass) e Simone Migani (piano) costituiranno la resident band mentre tra gli ospiti ci saranno Simone La Maida (sax), Stefano Bedetti (sax), Roberto Monti (guitar) e Roberto Stefanelli (piano).

La musica ha dimostrato, attraverso le varie epoche, di essere uno strumento di comunicazione potentissimo. Come è noto, il jazz è una forma di musica nata all’inizio del 900 dall’incontro tra la cultura africana e quella europea, propagatasi inizialmente nel sud degli Stati Uniti per poi diffondersi in tutto il mondo, prendendo il meglio dalle varie nazioni e arricchendosi attraverso la fusione delle diverse culture.  Oggi è una forma d’arte internazionale che parla tante lingue: è un mezzo di comunicazione che trascende le differenze di razza, religione, etnia o nazionalità. Appartiene al mondo ed è un formidabile strumento di dialogo interculturale, di unificazione e di coesistenza pacifica.  È per questo motivo che l’UNESCO ha deciso di celebrare, il 30 aprile di ogni anno, la Giornata Internazionale del Jazz in tutto il mondo. Per un giorno il mondo intero vibrerà di sonorità jazz e, dunque, anche la Repubblica di San marino, che riconosce questo appuntamento, gli tributerà una serata.