Anche il Gonfalone di Piacenza alla cerimonia per i 200 anni della Polizia Locale di Parma

7

PIACENZA – L’assessore alla Sicurezza Luca Zandonella, accompagnato dal comandante vicario della Polizia Locale Massimiliano Campomagnani, dal commissario Giuseppe Addabbo e dall’assistente scelto Ennio Caricati, ha preso parte ieri alla cerimonia organizzata dal Comune di Parma per celebrare il bicentenario di fondazione del Corpo della città ducale.

Il 16 giugno 1821, con la promulgazione del Decreto Sovrano riguardante l’amministrazione dei Comuni, la duchessa di Parma, Piacenza e Guastalla Maria Luigia d’Austria istituì infatti il Corpo di Guardie Locali, che solo a seguito della riforma del 1907 avrebbero acquisito il nome di Vigili Urbani.

“A sottolineare lo storico legame tra i territori – rimarca l’assessore Zandonella – anche la presenza del Gonfalone di Piacenza. Volentieri abbiamo accolto l’invito dell’Amministrazione comunale di Parma per onorare questa ricorrenza, che valorizza il ruolo degli agenti di Polizia Locale come costante presidio a tutela della convivenza civile, del decoro e del rispetto delle regole, come emerge anche dalla ricca documentazione archivistica che nell’occasione è stata oggetto di approfondimento e rievocazione”.