Al via la settima edizione del progetto ‘Futuro possibile’

27

Scadenza per l’invio delle domande giovedì 11 febbraio 2021 alle 13. Promosso dal U.O. Nuove Generazioni del Comune di Ferrara

FERRARA – Lunedì 11 gennaio 2021 verrà pubblicato il nuovo bando per l’adesione al progetto “Futuro Possibile”. Il progetto, giunto quest’anno alla VIII edizione, è promosso dal U.O. NUOVE GENERAZIONI del Comune di Ferrara in collaborazione con i Servizi per l’Impiego ed il Centro Studi Opera don Calabria “Città del ragazzo” di Ferrara e finanziato dal Fondo Sociale Locale del Piano del Benessere Sociale e Sanitario del Distretto Centro Nord.

“Futuro Possibile” è rivolto a 16 giovani “neet”, cioè i ragazzi e le ragazze disoccupati che non sono inseriti nè in un percorso di formazione nè in una esperienza lavorativa, residenti nel territorio dei comuni di Ferrara, Voghiera, Masi Torello, Copparo, Tresignana e Riva del Po, che abbiano assolto l’obbligo scolastico e che abbiano (nel caso di cittadini stranieri legalmente soggiornanti in Italia) una buona conoscenza della lingua italiana scritta e parlata.

Il progetto, finalizzato alla riattivazione dei giovani nella ricerca di lavoro, sarà articolato in due fasi: la prima che prevede la creazione di 2 laboratori per l’orientamento e l’attivazione alla ricerca di lavoro e la seconda nella quale i giovani saranno inseriti in percorsi di formazione in azienda della durata di 2 mesi che facilitino l’approccio al mercato del lavoro.

I moduli di presentazione della domanda di partecipazione al bando saranno disponibili a partire dall’11 gennaio 2021 e potranno essere scaricati dai seguenti siti internet:
∙ www.informagiovani.fe.it
∙ www.comune.fe.it

Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro e non oltre le ore 13 di giovedì 11 febbraio 2021, all’indirizzo mail serviziogiovani@cert.comune.fe.it oppure tramite raccomandata A/R.