Al liceo Carducci una ‘Maratona digitale per la Giornata dell’Europa’

32

Venerdì 15 maggio (dalle 10 alle 12) in collegamento online studenti, docenti e rappresentanti delle istituzioni impegnati nei Progetti di educazione alla cittadinanza europea

FERRARA – Ritrovare i principi di solidarietà e pace che hanno ispirato la nascita e la continuazione, pur non priva di difficoltà, del grande sogno di un’Europa unita, è il motivo ispiratore della Maratona digitale per la Giornata dell’Europa, in programma al Liceo Carducci venerdì 15 maggio dalle 10 alle 12.

Sul palcoscenico della piattaforma Meet si alterneranno in collegamento online gli studenti e i docenti impegnati in prima linea nei Progetti di educazione alla cittadinanza europea (Mep, Pon Europe for Millennials, EPAS, Euroschola), per condividere elaborati, pensieri, riflessioni sulle esperienze che hanno arricchito la scuola di una forte vocazione europeista.

Accanto agli studenti, saranno presenti con contributi offline, quanti hanno loro offerto approfondimenti e visioni nuove, più ampie, talvolta critiche del Progetto europeo, personalità provenienti dal mondo universitario come la docente Cristiana Fioravanti (Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Ferrara); dalle istituzioni rappresentate da Barbara Forni (Ufficio in Italia del Parlamento europeo) e di Alessandra Piganti (Ufficio Relazioni Internazionali e Progettazione Europea del Comune di Ferrara); dal Movimento Federalista Europeo e Giovani Federalisti Europei (Zadro, Lugli, Magnani, Pasquini, Bertocco) e dal mondo della musica (Badolato).

Studenti, docenti e relatori, in questi anni, hanno dato vita ad una grande comunità educante che quest’anno ha permesso, all’Istituto di via Canapa, guidato dalla dirigente scolastica Licia Piva, di ottenere il riconoscimento di Scuola Ambasciatrice del Parlamento Europeo.