Al 9° Trofeo Coopernuoto la squadra Master si piazza al 1° posto nella classifica generale

6

PARMA – Il 2021 non poteva chiudersi meglio per la Sport Center Polisportiva. Al 9° Trofeo Coopernuoto, inserito nel circuito Nazionale, la squadra Master si piazza al 1° posto nella classifica generale con 60346,64 punti davanti ai Canottieri Baldesio, vincitrice per tre volte alla manifestazione parmigiana, Prosportacqua SSD e Villa Bonelli detentrice dell’ultimo trofeo.

“Davvero un applauso a tutti i nostri atleti, al tecnico Stelian e ai dirigenti che seguono i Master – commenta Renato Baladelli, Presidente di Sport Center Polisportiva -.  L’impegno di tutti ha permesso di far crescere questo gruppo per numero e prestigioso. Il loro esempio di atleti con tanti impegni personali, dal lavoro alla famiglia, speriamo sia di ispirazione che di buon auspicio per i nostri nuotatori più giovani”.

La società parmigiana si è presentata con 42 atleti per un totale di 82 gare individuali e 10 staffette schierate. Alla fine della giornata gli atleti hanno festeggiato 43 medaglie (9 primi posti, 17 secondi posti, 17 secondi posti) tra gare individuali e staffette.

“Per me che faccio parte di questo gruppo fin da quando è nato, ed eravamo davvero in pochi, vincere il premio come prima squadra di Parma è stata un’emozione unica – ha raccontato Paolo Orestilli, capitano “storico” della squadra -. È il risultato di un lavoro importante fatto da tutti a partire dalla società al tecnico, fino al contributo di ogni singolo atleta in vasca e fuori. Domenica a Moletolo ognuno di noi ha dato il massimo e qualcuno si è messo in gioco per la prima volta con entusiasmo e desiderio di fare parte del gruppo. Ogni centesimo e ogni metro è servito per portare a casa il trofeo”.

La miglior prestazione individuale è stata ottenuta da Jacopo Piacente nei 50 farfalla M30 totalizzando 878,28 punti. A distanza di 20 giorni, Eugenio Ghiretti, Jacopo Piacente, Rocco Rinaldi e Alessandro Mazzaferro confermano il loro momento d’oro con il primo posto nella staffetta 4×50 stile libero maschile con 900,54 punti. Altrettanto eccellente, la staffetta femminile 50×100 stile libero con Martina Di Quattro, Valentina Vit, Veronica Magnani e Francesca Salvadori che si è aggiudicata l’argento con 880,28 punti.