Accensione dell’albero di Natale con uno sguardo alla solidarietà

parma2020PARMA – Sabato 8 dicembre iniziano ufficialmente le celebrazioni delle festività natalizie in piazza Garibaldi ai piedi dell’abete che, come da tradizione, è stato installato e addobbato per l’occasione e verrà illuminato alle ore 18. Il sempre verde è stato donato dal Comune di Asiago ed è stato trasportato gratuitamente da “Il Parmense Trasporti”, in collaborazione con i tecnici del Comune di Parma, con il contributo di Iren, Ascom Parma, CNA Parma e Confesercenti Parma.

Uno stretto legame di amicizia quello che da tempo lega la nostra città al Comune di Asiago duramente colpito dall’ultima ondata di maltempo. Sabato all’accensione dell’albero saranno presenti Chiara Stefani, assessore alla Cultura e al Turismo, ed Egle Dalla Ave, assessore al Bilancio e alla Protezione Civile del Comune Veneto, ed illustreranno la situazione dell’Altopiano di Asiago devastato nel suo patrimonio arboreo. In piazza Garibaldi ci sarà uno spazio dedicato ad Asiago dove sarà possibile fare donazioni a favore della campagna volta a piantare nuovi abeti.

Come ogni anno, gli assessori Stefani e Dalla Ave, hanno voluto essere presenti alla cerimonia di accensione, quest’anno anche per condividere con la città quanto subito: “Le nostre montagne e i nostri parchi hanno subitoun danno incalcolabile, ancora oggi non sappiamo quanti alberi abbiamo perso, spezzati dalla furia del vento. Molti stanno ancora scendendo a valle sotto il peso di quelli abbattuti o sradicati. Sta arrivando la stagione invernale e il peso della neve farà cadere gli abeti più deboli. Abbiamo liberato le piste da sci comprese quelle per lo sci di fondo per essere pronti ad accogliere quanti verranno per la stagione sciistica. C’è ancora moltissimo lavoro da fare: i sentieri tracciati dal CAI non sono agibili e non sapremo quando riusciremo a liberarli. Il vostro sostegno è molto importante, ogni donazione farà rinascere le nostre montagne. Pianteremo nuovi abeti, alberi che ci hanno protetti e salvati da qualcosa che sarebbe potuto diventare una vera catastrofe anche di vite umane”.

L’assessore al Commercio e al Turismo Cristiano Casa lancia una vera e propria chiamata alla cittadinanza: “Asiago ogni anno rinnova il legame di amicizia che ci unisce regalando alla nostra città un simbolo del Natale a noi molto caro, quest’anno tocca a noi ricambiare l’affetto dimostrato contribuendo con le nostre donazioni alla ricostruzione di una comunità. Vi aspettiamo numerosi all’appuntamento in piazza Garibaldi”.

La cerimonia di accensione prevista per le 18, verrà accompagnata dalle note del coro Chorus Cordi diretto dalla maestra Gabriella Corsaro. Saranno presenti gli Assessori del Comune di Parma e il Sindaco Federico Pizzarotti per questo momento di condivisione e di buon auspicio per le prossime festività.