A San Pancrazio va in scena «Il fiore turchino»

32
russi-municipio

Sabato 7 ottobre, alle ore 15, in occasione della tradizionale sagra paesana, al MusEt Museo Etnografico di San Pancrazio si terrà l’ottava edizione di «A passo di fiaba»

RUSSI (RA) – Sabato 7 ottobre, alle ore 15, in occasione della tradizionale sagra paesana Sa’ Pangrezi l’è in fësta, si svolgerà l’ottava edizione di «A passo di fiaba» che porterà in scena la Fiaba itinerante nella sede del MusEt – Museo Etnografico di San Pancrazio, in via XVII Novembre 2/a.

Quest’anno l’Associazione La Grama propone una interpretazione della fiaba «Astorre e il fiore turchino», tratta dalla raccolta «Fiabe di Romagna» di E. Silvestroni, E. Baldini: una storia che parla di siccità e gestione delle acque, temi che interrogavano le genti secoli fa, ma che sono ancora attualissimi.

Dodici attori e la regista Patrizia Abbate sapranno ricreare stupore e meraviglia negli occhi di grandi e bambini, riproponendo una fiaba che indica anche le qualità etiche e morali indispensabili per poter avere successo e realizzare i propri sogni.

Regia – Patrizia Abbate

Personaggi e interpreti
Principessa Stella – Letizia Baldini; Re Federico – Dario Bolotti; Dama di corte – Daniela Denti; Principe Dardo – Vittorio Foschini; Principe Astorre – Tommaso Giacinto; Madrina Simona – Patrizia Guerrini; Dignitario di corte – Franco Tura; Maga Simona – Ambra Vitali; Regina Anna – Milena Vitali; Cortigiano di Terrasecca – Luciano Zaccaria; Re Romualdo – Luciano Lama; Cortigiana di Terrasecca – Claudia Zini

Adattamento testo – Donata Utili e Laura Sirri

Musica – Solisti e Banda Città di Russi

Scenografie – Arte’j e Ass. La Grama

Disegni – Walter Reggiani

A seguire, sarà proiettato il cartone animato della stessa fiaba, realizzato dai ragazzi/e durante il laboratorio di Stop motion, tenuto da Gianni Zauli dall’8 al 13 settembre 2023 al MusET.

Ingresso libero.