A Bertinoro incontro pubblico sul tema “Società diverse e inclusive”

18

BERTINORO (FC) – Sbarca a Bertinoro il progetto regionale “Società diverse e inclusive”, approvato e cofinanziato dalla Regione Emilia-Romagna – Assessorato Pari Opportunità, che vede una nutrita rete di soggetti pubblici e privati[1] coinvolti attivamente nella realizzazione di iniziative e attività mirate a contrastare le discriminazioni, il bullismo omofobico ma anche per informare e sensibilizzare la cittadinanza rispetto alle tematiche LGBT+. Un incontro pubblico, presso il Palazzo comunale di Bertinoro, in programma Venerdì 14 ottobre alle ore 20.30, aperto al dialogo e al confronto e rivolto a tutta la cittadinanza. A fare gli onori di casa la Sindaca Gessica Allegni e l’Assessora alle Politiche di genere Silvia Federici che accoglieranno la Consigliera Regionale Lia Montalti, la Sindaca del Comune di San mauro Pascoli Luciana Garbuglia e le rappresentanti dell’Organizzazione di Volontariato AGEDO Mara Bruschi e Tina Scelsi. Ospiti della serata Carlo Tumino e Christian De Florio, noti nel mondo dei social grazie al loro blog ‘Papà per scelta’ che presenteranno il loro nuovo libro “Quattro uomini e una Stella”, Rizzoli Editore, che sta riscuotendo un grande successo. Carlo e Christian sono una coppia e sono genitori di due splendidi gemelli eterozigoti, Julian e Sebastian. Uno siciliano, l’altro milanese, uno sognatore, l’altro più pragmatico, di lavoro fanno i papà per scelta e da circa tre anni hanno deciso di aprire un blog per iniziare a raccontare sui social la loro storia. Con ironia e un pizzico di sarcasmo, il loro intento è rovesciare la narrazione sulle famiglie omogenitoriali, troppo spesso raccontate sotto il filtro moralistico, ideologico e dei pregiudizi, e celebrare tutti i modelli famigliari possibili. “Quattro uomini e una stella” è un libro ironico e struggente sulla magia di essere padri in una famiglia tutta al maschile.

”Dire la verità ai nostri figli – dichiara Carlo Tuminoè come regalargli una bussola. E quando un giorno si allontaneranno per cercare la loro verità o si perderanno dietro le verità distorte che qualcuno proverà a raccontargli, quella bussola li porterà al punto di partenza. Quel luogo si chiama amore e sono secoli che se ne frega delle cattiverie, delle malelingue, delle battute da bar dello sport. Sono secoli che passa e se ne infischia, abituato a guardare altro e oltre”. In questo libro i papà per scelta ci raccontano non solo la quotidianità della loro famiglia, al contempo straordinaria e normalissima, ma anche il percorso che li ha portati a coronare il sogno della genitorialità: la maturazione come coppia, l’unione civile, la scelta di ricorrere alla maternità surrogata negli Usa, Paese con una solida legislazione in materia. “Da anni siamo in prima linea sul territorio per combattere e contrastare l’odio omofobico e fornire una corretta informazione sulle tematiche LGBT* – dichiara Mara Bruschi, Presidente AGEDOe continueremo a essere presenti e visibili portando avanti le nostre battaglie, nel pieno rispetto delle persone LBGT*, affinché i nostri figli siano parte integrante di questa società”. Nell’ambito della serata verrà proiettato il cortometraggio sul bullismo omofobico IKOS del regista Giuseppe Sciarra e interpretato da Edoardo Purgatori, prodotto da Cinetika. IKOS è un toccante documentario di denuncia di Giuseppe Sciarra verso alcuni suoi compaesani e che racconta il bullismo subito da quest’ultimo dagli 8 ai 14 anni perché ritenuto agli occhi di molti suoi coetanei omosessuale. Tra violenze verbali e fisiche, calunnie, minacce, tentativi di suicidio, IKOS è un pugno allo stomaco che non mancherà di scuotere e dove si punta il dito contro una società patriarcale complice dei bulli e dei loro atti criminali. Appuntamento venerdì 14 ottobre, alle ore 20,30, presso il Comune di Bertinoro.

[1] La partnership di progetto è composta da: Comune di San Mauro Pascoli (soggetto capofila), Comune di Cesena, Comune di Rimini, Comune di Savignano Sul Rubicone, Comune di Gambettola, Comune di Longiano, Comune di Bertinoro, Organizzazione di Volontariato Agedo Rimini Cesena, AICS Comitato Provinciale di Rimini, Arcigay Alan Turing di Rimini, Associazione Rimbaud LGBTQ Cesena, Centro Antiviolenza di Rimini Rompi il Silenzio, Associazione Il Palloncino Rosso, Associazione l’Attoscuro, Famiglie Arcobaleno, Dragoon’s School Rimini.