A Bagno di Romagna la Rassegna letteraria dal 19 agosto al 7 settembre

12
Bagno di Romagna palazzo del capitano arch. comunale

BAGNO DI ROMAGNA (FC) – Prende il via a Bagno di Romagna la rassegna letteraria “A veglia in biblioteca”, sei serate di incontri con l’autore in programma dal 19 agosto fino al 7 settembre a Palazzo del Capitano organizzata dalla Biblioteca Comunale di Bagno di Romagna.

“Anche quest’anno abbiamo voluto dar vita ad una rassegna di incontri letterari per conoscere meglio la nostra storia locale e intraprendere un viaggio tra fantasia e ricordi, dialogando con autori contemporanei e studiosi del territorio – commenta Enrica Lazzari, assessore alla cultura. – Dalla presentazione del terzo numero della rivista Alpe Appennina alle favole di gnomo Savio, dal viaggio alla scoperta di luoghi abbandonati della Romagna ai racconti umoristici ambientati negli anni ’60, dalle testimonianze di vita in tempo di quarantena al meraviglioso viaggio dentro pieghe sconosciute della città: un calendario di proposte per offrire a turisti e cittadini spunti di riflessione culturali per riscoprire la nostra identità e vivere al meglio il nostro tempo, compresi due appuntamenti dedicati ai più piccoli lettori”.

Nel dettaglio, si parte giovedì 19 agosto ore 17 con la presentazione di “Gnomo Savio nel regno lieve” (Innovati Turismo 2021), una favola per piccoli raccomandata anche per i grandi, a cura di Antonio Montanari, attuale gestore del Sentiero degli Gnomi di Bagno di Romagna, con illustrazione di Francesco Mescolini.

Martedì 24 agosto ore 20.30 è la volta di “Sussurri di siti silenti” (Ponte Vecchio) a cura di Nicoletta Timoncini, che propone un viaggio alla scoperta di quindici luoghi abbandonati della Romagna tra cui anche Poggio alla Lastra, Strabatenza, Pietrapazza. È un viaggio nei siti e nella memoria attraverso il racconto e il vissuto di chi li ha abitati, documentato dalle immagini di ieri e di oggi, arricchito da dati storici e dalle narrazioni dei protagonisti che hanno vissuto e amato quei luoghi. Introduce il giornalista Michele Virgili.

Giovedì 26 agosto ore 20.30 si prosegue con la presentazione del terzo numero della rivista Alpe Appennina (Monti Editore), nata per raccogliere saggi e approfondimenti sulla storia del territorio a cavallo tra Romagna e Toscana, con introduzione del curatore Alessio Boattini e interventi di Angelo Rossi, Giuliano Marcuccini, Stefano Valbruzzi.

Martedì 31 agosto ore 20.30 Maurizio Boscherini presenta i suoi “Racconti Umoristici” (Il Seme bianco – editrice Roma 2021). Le storie, collocate fra gli anni ’50 e ’60 in un ambiente ancora rurale e legato a riti arcaici, si contrappongono a quanto sta succedendo oggi, palesando un ribaltamento di valori da cui scaturisce l’umorismo. Introduce Luigi Migliori.

Giovedì 2 settembre ore 20.30 ospite della rassegna è lo scrittore Ernesto Toschi con il volume “Beata Quarantena”, racconti e novelle al tempo del Covid.

Martedì 7 settembre ore 17 sarà presentato “Il gatto catturacarezze” (Gattomerlino edizioni 2020), libro illustrato per ragazzi a cura di Anna Elisa De Santis, che racconta paure e meraviglie nel viaggio dentro pieghe sconosciute della città, “scritto per i bambini e il loro mondo magico e sincero”.

Gli incontri, gratuiti e aperti a tutti nel rispetto delle normative vigenti, si svolgeranno presso il cortile di Palazzo del Capitano a Bagno di Romagna (Via Fiorentina, 38, in caso di maltempo all’interno). Per informazioni: IAT Bagno di Romagna, tel. 0543 911046 e Biblioteca Comunale tel. 0543.911037, biblioteca@bagnodiromagnaturismo.it

“A veglia in biblioteca: un viaggio tra fantasia e ricordi”: al via  la rassegna letteraria estiva di incontri con l’autore a Bagno di Romagna

Cinque serate per intraprendere un viaggio tra fantasia e ricordi  per conoscere meglio la storia locale