8 ottobre, il ricordo delle vittime di Linate anche nel cuore di Piacenza

21

PIACENZA – C’era anche il Gonfalone della Città di Piacenza, retto dagli agenti della Polizia Locale Matteo Caldini e Umberto Scarpetta, alla cerimonia in memoria delle 118 vittime dell’incidente aereo di Linate tenutasi ieri mattina a Milano, nella cornice del Bosco dei Faggi, in occasione del 21° anniversario della tragedia.

L’assessore alle Politiche Giovanili Francesco Brianzi ha rappresentato “non solo l’Amministrazione comunale – sottolinea – ma una comunità intera, che onora il ricordo di Luca Polastri, Marco Moroni e Simone Agosti, rinnovando un senso di profonda e sincera vicinanza nei confronti delle loro famiglie e di tutti i loro cari. L’8 ottobre 2001 è una data impressa come una ferita nella coscienza del nostro Paese, ma è anche il simbolo dell’impegno che deve costantemente unire istituzioni e società civile per il rispetto delle norme di sicurezza in ogni settore, come dovere morale e responsabilità nei confronti della collettività. E’ stato molto toccante, oggi, condividere queste emozioni con i familiari e con i rappresentanti del Comitato che li riunisce, nel nome di chi 21 anni fa non ha più fatto ritorno a casa”.

Come sempre, ai piedi della stele commemorativa nei giardini “Vigili del fuoco” all’Infrangibile è stato deposto il consueto omaggio floreale a nome della cittadinanza: “Un gesto semplice e sentito, che per il Comune di Piacenza rappresenta un segno di vicinanza e affetto, l’omaggio a tre ragazzi che porteremo per sempre nel cuore”.