Categorie: EventiParma

6-7 Maggio: convegno della Società Italiana di Studi Kantiani

“I luoghi dell’ordine trascendentale: logica, ontologia e morale in Kant”, nell’Aula dei Filosofi del Palazzo centrale dell’Ateneo

PARMA – Sarà una due giorni dedicata a Immanuel Kant quella prevista per venerdì 6 e sabato 7 maggio nell’Aula dei Filosofi del Palazzo Centrale dell’Università di Parma (via Università, 12), dov’è in programma il convegno della Società Italiana di Studi Kantiani.

I luoghi dell’ordine trascendentale: logica, ontologia e morale in Kant il titolo dell’appuntamento, che si aprirà venerdì 6 maggio alle ore 15.30. Dopo i saluti di Beatrice Centi (Università di Parma) sono previsti gli interventi di Mirella Capozzi (Università di Roma La Sapienza) su Antinomia e logica, di Anselmo Aportone (Università di Roma Tor Vergata) su Serie temporali e determinazioni nel tempo. Kant-McTaggart e ritorno, e di Paolo Valore (Università di Milano) su Ontologia e strategie di ordinamento. Una proposta kantiana. Presiederà la sessione Massimo Mori (Università di Torino).

Seconda giornata sabato 7 maggio a partire dalle ore 9.30. Il primo intervento della sessione presieduta da Claudio La Rocca (Università di Genova) sarà quello di Giuliana Mancuso (Università Cattolica Milano) sul tema L’etica di Kant, le sue implicazioni metafisiche e il dibattito metaetico contemporaneo, cui seguirà la relazione di Marcus Willaschek (Goethe University Frankfurt) su Freedom as a Postulate. Dopo la pausa Marcus Willaschek, Stefano Bacin (Università Vita-Salute San Raffaele) e Massimo Mori presenteranno Kant-Lexikon (de Gruyter 2015). Alle ore 15 la giornata si chiuderà con l’Assemblea della Società Italiana di Studi Kantiani.

L’appuntamento è organizzato con la collaborazione del Dipartimento di Antichistica, Lingue, Educazione e Filosofia – ALEF dell’Università di Parma e la Sezione di Parma della Società Filosofica Italiana.

Condividi
Pubblicato da
Relazione

Articoli recenti

  • Eventi
  • Forli

On line il videoclip: Danilo Rossi “The Great Gig in the Sky – Ex asilo Santarelli Forlì”

FORLÌ - Domenica 14 ottobre, nel rinnovato Ridotto del Teatro Diego Fabbri si è tenuta la prima rappresentazione del videoclip…

2 ore passati
  • Eventi
  • Ferrara
  • Prima pagina news

Sabato 20/10 il palco del Torrione si estende per accogliere BS10, nuovo tentetto del sassofonista livornese Beppe Scardino

Sabato 20 ottobre il palco del Jazz Club Ferrara si estende per lasciare spazio a BS10, tentetto guidato dal sassofonista…

2 ore passati
  • Eventi
  • Piacenza

Castagnata benefica con i Nati Stanchi, che donano un defibrillatore alla Baia del Re

PIACENZA - Appuntamento nel segno della solidarietà, domenica 21 ottobre alle 15, con la castagnata benefica del Club Nati Stanchi…

2 ore passati
  • Parma
  • Sport

Ordinanza divieto alcolici incontro di calcio Parma Calcio vs Lazio

PARMA - Il Sindaco ha firmato l’Ordinanza che vieta la vendita, somministrazione e consumo di bevande alcoliche e super alcoliche…

2 ore passati
  • Attualità Emilia Romagna
  • Forli Cesena
  • Notizie in Provincia

Il Sangiovese Quartosole di Tenuta Casali tra i migliori vini italiani per AIS

MERCATO SARACENO (FC) - Assegnate le Quattro Viti, massimo premio della “Guida ai vini d’Italia Vitae 2019” al Sangiovese Riserva…

2 ore passati
  • Reggio Emilia
  • Sport

Industrial Packaging festeggia i suoi 30 anni e si conferma nel Basket Pool per il 18° anno consecutivo

REGGIO EMILIA - Pallacanestro Reggiana comunica l’importante conferma nell’ambito del Basket Pool di Industrial Packaging srl, l’azienda reggiana che andrà…

3 ore passati

L'Opinionista © 2008 - 2018 - Emilia Romagna News 24 supplemento a L'Opinionista Giornale Online
reg. tribunale Pescara n.08/2008 - iscrizione al ROC n°17982 - P.iva 01873660680
Contatti - RSS - Archivio news - Privacy Policy - Cookie Policy

SOCIAL: Facebook - Twitter - Google Plus - Pinterest

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice