48enne alla guida ubriaco denunciato dalla Polizia Locale

9
Polizia Locale Parma

PARMA – Durante un’attività di controllo gli agenti del Reparto Proiezione Esterna del Comando di Polizia Locale è stato fermato il conducente di un veicolo in quanto l’andamento della sua autovettura lungo via Trento era incerta e pericolosa. All’alt della pattuglia l’uomo alla guida ha mostrato gli inequivocabili segni dello stato di ebbrezza alcolica e alla prova dell’etilometro la concentrazione di alcol è risultata ben otto volte superiore al limite consentito dal Codice della Strada, pari a 4.0 grammi/litro. Il 48enne parmigiano, è stato accompagnato presso gli uffici del Comando per essere sottoposto a rilievi fotodattiloscopici ed è stato denunciato per il reato di guida in stato di ebbrezza, rubricato all’art. 186 del codice della strada. Viste le condizioni in cui l’uomo si è messo alla guida è stato fortunato ad essersela cavata con una denuncia e a non aver provocato gravi incidenti. Guidare con un tasso alcolemico pari a 4 g/L corrisponde all’assunzione di un’intera bottiglia di un superalcolico o all’equivalente di 30 birre medie. L’effetto di tale assunzione è quello dello stato di incoscienza, con allucinazioni, perdita di riflessi e incontinenza.