29 settembre e tutti a scuola su Modena comune già on line

Anticipazioni sulla festa che celebra il rapporto felice della città con la musica, su Festival filosofia e iniziative per Pavarotti sul mensile comunale in distribuzione alle famiglie

MODENA – La copertina, intitolata “Tutti a scuola!” è dedicata ai lavori conclusi alle Pascoli e al ritorno in classe di migliaia di bambini e bambine, ragazzi e ragazze. In prima pagina “Modena Comune” di settembre, il mensile comunale, presenta anche anticipazioni sulla edizione 2019 di “Modena, 29 settembre”, festa che celebra il rapporto felice con la musica della città che fu “capitale del beat italiano”. Si annuncia per quest’anno un “doppio passo”, in cui il tema si sviluppa con un maggiore orientamento ai giovani e al contemporaneo, in collaborazione con il Centro Musica. Il concerto a partecipazione libera e gratuita di domenica 29 si svolge alle 21.30 in piazza XX settembre. Sul palco della piazza nel cuore storico cittadino, a due passi da piazza Grande, salgono Cristina Donà e Ginevra Di Marco, ribattezzate signore della musica indipendente, in concerto live con ”Il primo tour insieme”. Prima delle due artiste, l’apertura sarà affidata, con due brani ciascuno, ai tre artisti o gruppi musicali vincitori di “Back to Beat”, selezione del Comune per band e solisti giovani residenti nella provincia di Modena. La sera prima, sabato 28 alle 21 alla Tenda, anteprima con Lodo e Bebo (“Stato Sociale”) in un reading – spettacolo con live in acustico. Così, con un’attenzione particolare ai più giovani, per il 10° anno consecutivo la città celebrerà la propria storia come capitale del beat italiano, che ha visto nascere e crescere artisti come I Nomadi, Equipe 84 (interpreti del brano “29 Settembre”), Francesco Guccini, Pierangelo Bertoli e tanti altri. Le informazioni aggiornate saranno pubblicate sul sito web (www.comune.modena.it).

Modena Comune è già online sul sito web (www.comune.modena.it/salastampa), mentre ne è incominciata anche la distribuzione nelle case dei cittadini modenesi.

Tra gli altri servizi e argomenti, non mancano il Festival filosofia e le iniziative per il maestro Pavarotti, il Festival digitale Modena Smart life e notizie e informazioni sulla città. Nella sezione dedicata al Consiglio comunale, in quattro pagine si presentano con le loro foto tutti i Consiglieri e le Consigliere eletti dai modenesi.