25 maggio: agli “Aperitivi della conoscenza” si parla di economia circolare come nuovo paradigma di sviluppo

5

Mercoledì alle 17.30 al ParmaUniverCity Info Point. Relatrice Monica Cocconi

PARMA – È Economia circolare come nuovo paradigma di sviluppo nel Green New Deal e nel Piano nazionale di ripresa e resilienza il titolo del prossimo appuntamento degli Aperitivi della conoscenza, gli incontri di carattere divulgativo dell’Università di Parma che sono appena ripresi dopo due anni di stop forzato imposto dalla pandemia.

L’appuntamento è per mercoledì 25 maggio alle 17.30 al ParmaUniverCity Info Point, il punto di informazione e accoglienza dell’Università di Parma nel sottopasso del Ponte Romano. Relatrice sarà Monica Cocconi, docente del Dipartimento di Ingegneria e Architettura dell’Università di Parma.

La presentazione cercherà di evidenziare la collocazione dell’economia circolare nelle strategie di politica industriale europea e quale volano di transizione fondamentale per la ripresa economica del paese, dopo la pandemia, e per il contenimento dell’impatto sull’ambiente dell’attività economica. Si tratta infatti di un paradigma non confinabile nel cono d’ombra della tutela ambientale ma strategico per il recupero di materie utili alla produzione e alla riduzione della loro importazione da paesi non sicuri sotto il profilo geopolitico.

Gli “Aperitivi della conoscenza” sono aperti a tutti gli interessati e sono a ingresso libero fino a esaurimento dei posti disponibili.

Info:

https://www.facciamoconoscenza.unipr.it/

Gli “Aperitivi” sono presenti anche sui canali social Facebook, Instagram e Twitter “Facciamo conoscenza”