25 Aprile, 73° anniversario della Liberazione d’Italia: il programma delle celebrazioni

63

stemma-colori-comune-riminiRIMINI – Con il raduno delle autorità, delle Forze Armate, delle delegazioni partigiane, combattentistiche e d’Arma, politiche, sindacali, studentesche e cittadine prenderà avvio alle ore 15.15 di mercoledì prossimo in Piazzale Roma, nel Parco Cervi, la cerimonia ufficiale per le celebrazioni del 25 Aprile, 73° anniversario della Liberazione d’Italia.

Alle ore 15.30 la posa di una corona al Monumento della Resistenza e l’inizio del corteo, durante il quale saranno posate corone al Cippo all’Arco d’Augusto, in Piazza Tre Martiri, in Via Cairoli e in Piazza Ferrari per raggiungere piazza Cavour dove, alle ore 16.30, interverrà il Sindaco di Rimini Andrea Gnassi a cui farà seguito l’orazione celebrativa di Mirco Botteghi, vice presidente Anpi Rimini.

I festeggiamenti proseguiranno nel pomeriggio quando in piazza Cavour l’anniversario della Liberazione sarà festeggiato con banchetti e stands e, con inizio alle ore 17, con “La danza della liberazione”, balli della tradizione locale con l’Uva Grisa e Bal Folk con Thomas Bertuccioli e, a seguire, Emily Collettivo musicale di Parma.

Nel pomeriggio di giovedì 26 aprile, invece, con inizio alle ore ore 16.15 si svolgerà in Cineteca Comunale, via Gambalunga 27, “Donne e Resistenza”, incontro con Simona Salustri, docente di Storia contemporanea – Università di Bologna, mentre sabato 28 aprile alle ore 17, sempre in Cineteca, il programma delle celebrazioni proseguirà con la presentazione del volume “Il cinema nel fascismo”, a cura di Gianfranco Miro Gori e Carlo De Maria. I curatori dialogano con Marco Bertozzi e Silvio Celli, introduce Alberto Malfitano, Direttore Isric Rimini.

Le iniziative sono organizzate in collaborazione con i comitati comunale e provinciale ANPI Rimini, l’Istituto per la Storia della Resistenza e dell’Italia Contemporanea (ISRIC) di Rimini e Coordinamento Donne Rimini.

Prenderà avvio alle ore 9 di mercoledì 25 la tradizionale la pedalata ecologica RIMININBICI, promossa al Dopolavoro Ferroviario di Rimini, che con ritrovo in piazzale Fratelli Cervi (nei pressi del monumento alla Resistenza) prevede la deposizione della corona al monumento alla Resistenza verso le ore 9.30 e la partenza alle ore 10 con arrivo in piazza Cavour alle ore 11.