22°ERF: “The trumpet shall sound” il 5 settembre a Forlì

10
Campos Vicente

FORLÌ – Lunedì 5 settembre, a Forlì nella Chiesa di Sant’Antonio Abate in Ravaldino alle ore 21.00, si terrà il “The trumpet shall sound”, due trombe in concerto, Vicente Campos e Sergio Perez, entrambi spagnoli, con l’organo suonato da Giulio Mercati. Il programma propone alcune delle pagine più brillanti e virtuosistiche dell’intero repertorio barocco.

La serata si apre con un brano per due trombe e organo, tratto dall’Ode a S. Cecilia, capolavoro londinese di Georg Friedrich Händel, compositore tedesco naturalizzato inglese. Sempre di Händel la seguente Ciaccona, forma musicale nata in Spagna e derivata da una danza, che in pochi decenni è diventata uno dei generi più amati dai musicisti europei. Ancora da Londra proviene il brano successivo, la Sonata per tromba in re maggiore di Henry Purcell. Seguono Due Sonate per organo di Andrea Lucchesi, autore italiano vissuto a Bonn per molta parte della sua carriera, e un Noël del francese Louis Claude Daquin, serie di variazioni su una melodia popolare natalizia. Ancora di Händel la suite per tromba e organo tratta dalla Water Music, composta per una parata festival sul Tamigi, celebrata il 17 luglio 1717. Il programma prosegue con uno dei pezzi per tastiera più famosi di Alessandro Scarlatti, la “Follia spagnola”, una danza rinascimentale in origine frenetica e licenziosa. In chiusura il Concerto per due trombe di Antonio Vivaldi, il musicista che portò la forma del concerto barocco ai suoi livelli più alti.

Vicente Campos ha studiato musica a Valencia dove ha ottenuto diversi premi. Come solista si è esibito con le maggiori orchestre e gruppi della scena musicale spagnola e ha pubblicato numerosi dischi e registrazioni ricevendo un’eccellente recensione dalla prestigiosa rivista Goldberg. Dal 1996 dirige il Festival di Musica da Camera di Montserrat (Valencia). Attualmente è solista del Grup Instrumental, col quale nel 2005 ha ricevuto il National Prize of Music nell’ambito dell’interpretazione. È Inoltre solista dell’Orchestra Sinfonica di Valencia e dell’ensemble Valencia Brass Quintet. Collabora frequentemente col Collegium Instrumental, è professore di tromba nonché direttore del Conservatorio Superiore di Musica di Castellón.

Anche Sergio Perez, allievo di Vicente Campos, ha studiato musica e si è perfezionato in tromba a Valencia. Numerosi i premi al suo attivo, sia in patria sia in concorsi internazionali. È stato assistente solista della Sinfonica di Barcellona e dell’Orchestra Nazionale della Catalogna, oltre ad aver lavorato in vari gruppi di musica da camera. Attualmente insegna al Conservatorio di Musica di Utiel (Valencia).

Giulio Mercati è stato avviato alla musica all’età di sei anni dal nonno materno, il M° Lamberto Torrebruno, esponente di un’importante famiglia di musicisti. Si è perfezionato in organo, composizione e clavicembalo con musicisti di fama internazionale. Musicista versatile, è concertista assai richiesto e stimato a livello internazionale: come solista all’organo o al clavicembalo si è esibito in oltre venti paesi nel mondo, toccando alcune tra le sale concertistiche più prestigiose e le Cattedrali più importanti. È altresì attivo come continuista e tastierista di diverse importanti formazioni e di sovente si è esibito anche in veste di direttore. Musicologo e conferenziere apprezzato, vanta numerose direzioni artistiche di rassegne prestigiose, delle quali spesso è anche ideatore, in Italia, Svizzera e Spagna. È docente di Storia della Musica Sacra presso la Facoltà di Teologia di Lugano. Nell’agosto del 2021 è stato nominato Responsabile degli eventi musicali della Diocesi di Lugo (Spagna).

Grazie al sostegno di:

Comune di Forlì – Fondazione Cassa di Risparmio di Forlì – Romagna Acque, Società delle Fonti

Ingresso
Ingresso intero € 10 – Ridotto over 65 e fino a 25 anni € 7
Studenti fino a 25 anni € 5 – Gratuità fino a 10 anni

Programma

GEORG FRIEDRICH HÄNDEL

March da Ode for St. Cecilia’s Day per due trombe e organo

Chaconne in sol maggiore per organo

HENRY PURCELL

Sonata in do maggiore per tromba e organo

Allegro

Largo

Allegro

ANDREA LUCCHESI

Due Sonate per organo

Grave

Allegro assai

LOUIS CLAUDE DAQUIN

Noël IX: Pour l’amour de Marie

per organo

GEORG FRIEDRICH HÄNDEL

Water Piece in do maggiore per tromba e organo

Ouverture

Allegro (Gigue)

Aire (Menuet)

March (Bourrée)

March

ALESSANDRO SCARLATTI

Partite sull’aria della Follia

ANTONIO VIVALDI 

Concerto in do maggiore RV 537 per due trombe e organo

Curricula artisti

Vicente Campos ha iniziato i suoi studi presso la Musical School di Montserrat (Valencia). Ha proseguito la sua formazione al Conservatorio Superiore di Musica di Valencia, nella classe di Vicente Prats. Gli è stato conferito il Premio Extraordinario de Fin de Carrera, a conclusione del suo corso di perfezionamento in tromba; ha inoltre ottenuto il premio Gioventù Musicale ed il Primo Premio ‘Mariano Puig’. Ha partecipato al master in Estetica e Creatività Musicale presso l’Università di Valencia. Come solista si è esibito con le maggiori orchestre e gruppi della scena musicale spagnola. Ha pubblicato numerosi dischi e registrazioni da solista e si è distinto grazie alla registrazione dei Concerti Accademici di Francisco José de Castro ed il Collegium Instrumental, ricevendo un’eccellente recensione dalla prestigiosa rivista Goldberg. Dal 1996 dirige vari corsi musicali nonché il Festival di Musica da Camera di Montserrat (Valencia). Attualmente, è solista del Grup Instrumental, col quale ha ricevuto il National Prize of Music nell’ambito dell’interpretazione, nel 2005. Inoltre, è solista dell’Orchestra Sinfonica di Valencia e dell’ensemble Valencia Brass Quintet. Collabora frequentemente col Collegium Instrumental, è professore di tromba nonché direttore del Conservatorio Superiore di Musica di Castellón.

Sergio Perez – Di Real de Montroi (Valencia). Ha iniziato gli studi musicali presso il Conservatorio di Musica di Torrent, continuando al Conservatorio di Musica di Valencia dove ha conseguito il grado superiore con il Professore D. Vicente Campos. Ha completato il Master in Estetica e Creatività nella Musica alla sua terza edizione. Ha inoltre perfezionato studi con professori e solisti come Allen Vizzutti, Anthony Plog, Philip Smith, Marc Gold, Eric Aubier, Barbara Butler e Charles Geyer. Nel 1999 è stato finalista del concorso Juventudes Musicales (gioventù musicale) in Spagna. Nel 2002, ha ricevuto il primo premio al concorso nazionale di tromba Yamaha Hazen. Nel 2004 ha vinto il primo premio al concorso europeo RavelGranados e nel 2006 ha vinto il primo premio al Concorso Internazionale per Quintetti di Ottoni Yamaha con i Keren Brass. È stato assistente solista della Sinfonica di Barcellona e dell’Orchestra Nazionale della Catalogna, oltre ad aver lavorato in vari gruppi di musica da camera come il “Grupo Enigma” di Saragozza, il “Grupo Instrumental”, l’”Orchestra Sinfonica di Valencia”, l’”Orchestra delle Asturie”, il “Grup Strumentale “Mare Nostrum” e “Barcelona 216”. Nel 2014/15 ha completato il Master in Interpretazione presso il Conservatorio di Musica di Castellón. Attualmente insegna al Conservatorio di Musica di Utiel (Valencia).

Giulio Mercati – Nato a Saronno, è stato avviato alla musica all’età di sei anni dal nonno materno, il M° Lamberto Torrebruno, esponente di un’importante famiglia di musicisti; si è quindi perfezionato, in organo, composizione e clavicembalo, con musicisti di fama internazionale. Musicista versatile, è concertista assai richiesto e stimato a livello internazionale: come solista all’organo o al clavicembalo si è esibito in oltre venti paesi nel mondo, toccando alcune tra le sale concertistiche più prestigiose e tra le Cattedrali più importanti. È altresì attivo come continuista e tastierista di diverse importanti formazioni, collaborando con direttori della levatura di Alain Lombard, Vladimir Ashkenazy, Juraj Valčuha, Robert Trevino, Alexander Vedernikov, Heinz Holliger, Hubert Soudant, Howard Griffiths, Markus Poschner, Timothy Brock, Ilya Gringolts e molti altri. È stato accompagnato da compagini prestigiose nell’esecuzione di concerti per organo e orchestra – da Haendel e Haydn a Hindemith, Poulenc e Barber – esibendosi sovente anche in veste di direttore. È organista titolare presso la Chiesa di S. Maria degli Angioli a Lugano (Svizzera). Ha inciso per RTSI, Bottega Discantica, Tactus e Dynamic-Naxos. È compositore attivo soprattutto nel campo organistico e corale. Nel 1996 si è laureato con lode in filosofia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. È musicologo apprezzato e conferenziere assai operoso. Vanta numerose direzioni artistiche di rassegne prestigiose, delle quali è altresì sovente ideatore, in Italia, Svizzera e Spagna. È docente di Storia della Musica Sacra presso la Facoltà di Teologia di Lugano. In questi mesi, da luglio 2021, sta preparando la sua tesi di dottorato in Teologia, intitolata «Studio comparato del canto liturgico nelle Diocesi di Lugano e di Milano: confronto con gli insegnamenti del Magistero e con la storia del canto cristiano». Nell’agosto del 2021 è stato nominato Responsabile degli eventi musicali della Diocesi di Lugo (Spagna).

WWW.EMILIAROMAGNAFESTIVAL.IT

XXII EMILIA ROMAGNA FESTIVAL

MUSIC HAS NO BARRIERS

5 luglio – 9 settembre 2022

THE TRUMPET SHALL SOUND

VICENTE CAMPOS tromba

SERGIO PEREZ tromba

GIULIO MERCATI organo

Lunedì 5 settembre – ore 21.00

FORLÌ – Chiesa di Sant’Antonio Abate in Ravaldino