22°ERF: Gershwin Quintet meets Sara Jane Ghiotti l’8 agosto a Russi

4
Sara Jane Ghiotti Daniele Zappi

RUSSI (RA) – Lunedì 8 agosto, a Russi (RA) nel suggestivo giardino della Rocca Melandri, alle ore 21.00 il Gershwin Quintet, ensemble di quattro sax e un pianoforte, insieme a Sara Jane Ghiotti, cantante e compositrice, porteranno sul palco “La vie in blue”, un programma che coniuga l’energia e il tumulto della musica di Gershwin con le atmosfere immortali di Edith Piaf.

Un progetto tutto al femminile all’insegna della musica americana, ritmata e malinconica al tempo stesso, e della chanson francese, reinterpretate con freschezza ed eleganza dal Gershwin Quintet, ensemble inedito di musiciste, e dalla voce limpida e coinvolgente di Sara Jane Ghiotti.

Un filo rosso tra l’equilibrio della Piaf e la New York di Gershwin accosterà il colore malinconico dei fiati in Summertime e la deflagrazione industriale di Rhapsody in Blue, moti dell’animo che, seppur diversi, sono l’uno il corrispettivo dell’altro. E così anche per il valzer Padam Padam, intriso di nostalgia, e I Got Rhythm che esalta il presente, il jazz e la musica come strumenti per superare le difficoltà quotidiane. Fra gli altri brani proposti Lhomme à la moto, in cui il registro vocale cambia repentinamente, e l’intramontabile O Lady Be Good.

Nato nel 2008 dall’unione di cinque musiciste (quattro sax e un pianoforte) diplomate in conservatorio con il massimo dei voti e premiate in concorsi nazionali ed internazionali, il Gershwin Quintet ha contribuito all’ampliamento del repertorio per quartetto di saxofoni e pianoforte presentando arrangiamenti inediti in collaborazione con i compositori Silvestro Sabatelli, Luciano Feliciani, Danilo Comitini. Numerose le esibizioni in importanti teatri italiani (il Bellini di Catania, il Teatro Nuovo di Ferrara, il Rossini di Pesaro, l’Alighieri di Ravenna), e nell’ambito di diverse rassegne musicali; già due i lavori discografici all’attivo (“Oh, Ladies Be Good!”, 2011, con musiche di Gershwin, Bernstein e Iturralde e patrocinato dalla Fondazione FIDAPA per i diritti delle donne nel lavoro; “A Stairway to Paradise”, 2015, con la partecipazione delle voci di Federica D’Agostino e Ciccio Regina). Nel 2015 il quintetto debutta al Teatro Rossini di Pesaro con il proprio concerto teatrale “The Music of George Gershwin”, sulla vita del compositore americano, con la collaborazione dell’attrice Clio Gaudenzi.

Sara Jane Ghiotti è cantante, arrangiatrice, compositrice, autrice, direttrice d’orchestra jazz, didatta e logopedista. Nel 2018 ha pubblicato il primo disco “In Mancanza d’aria” in qualità di cantante e arrangiatrice e nel 2022 è uscito Non siamo tutti eroi (entrambi per AlfaMusic Studio, Egea Distribution), in cui arrangia e interpreta le musiche e l’universo poetico di Piero Ciampi, ottenendo grande considerazione da parte della critica e della stampa nazionale italiana. Ha partecipato ad altri progetti discografici, cantato all’interno di importanti festival e rassegne teatrali, in Italia e nel mondo, e su celebri parchi di Jazz club. Nel 2018 ha collaborato con Joss Stone per una puntata del suo format YouTube “Total World Tour”, ottenendo grande visibilità a livello internazionale e come solista ha interpretato “l’Opera delle Filastrocche” di Gianni Rodari e la favola musicale “Ali Babà e i 40 Ladroni” con l’Orchestra Sinfonica della Repubblica di San Marino. Insegna canto Jazz presso l’Istituto Musicale di San Marino ed è docente di Alfabetizzazione Musicale all’interno del Corso di Alta Formazione in Vocologia Artistica presso l’Università di Bologna.

In caso di maltempo verrà data comunicazione di nuova sede/data o cancellazione attraverso i canali ERF

Grazie al sostegno di:

Comune di Russi – Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna

Ingresso

Ingresso gratuito, fino a esaurimento posti; non è prevista prenotazione

Programma
GEORGE GERSHWIN

Rialto

I Love You Porgy

Summertime

My Man’s Gone Now

Rhapsody in Blue

EDITH PIAF

L’homme à la moto

La vie en rose

Padam Padam

GEORGE GERSHWIN

‘S Wonderful

Oh Lady Be Good

Embraceable You

Fascinating Rhythm

I Got Rhythm

Curricula artisti

Il Gershwin Quintet è un ensemble costituto da un quartetto di sax e un pianoforte che unisce musiciste provenienti da Ancona, Fasano, Imola, Ferrara e Macerata. Diplomate in conservatorio con il massimo dei voti e premiate in concorsi nazionali ed internazionali, si perfezionano con maestri di fama internazionale quali L. Derosier, J. I. Fourmeau, P. Geiss, M. Gerboni, M. Marzi, M. Mazzoni, F. Mondelci, J. M. Londeix, S. Perticaroli, G. Valentini. Si esibiscono in importanti teatri come il Teatro Bellini di Catania, il Teatro Nuovo di Ferrara, il Teatro Rossini di Pesaro, il Teatro Alighieri di Ravenna e nell’ambito di numerose rassegne musicali tra le quali Rassegna Musicale a Palazzo Venezia (Roma), Festival delle Nazioni (Città di Castello), I Suoni dell’Appennino, Concerti d’estate a Villa Guariglia (Vietri sul mare), Sensi d’Estate (Ancona), XVI Stage Internazionale del Saxofono di Fermo, Lucca Jazz Donna, EquiVoci Musicali, Società del Quartetto Milano. Dalla nascita del gruppo, nel 2008, il Gershwin Quintet ha contribuito all’ampliamento del repertorio per quartetto di saxofoni e pianoforte presentando arrangiamenti inediti in collaborazione con i compositori Silvestro Sabatelli, Luciano Feliciani, Danilo Comitini. Nel 2011 pubblicano il loro primo lavoro discografico, “Oh, Ladies Be Good!”, patrocinato dalla Fondazione F.I.D.A.P.A. con musiche di Gershwin, Bernstein e Iturralde.

A marzo 2015 è uscito il loro secondo album che vede la partecipazione delle voci di Federica D’Agostino e Ciccio Regina: il disco è prodotto dall’etichetta Digressione Music e distribuito da Milano Dischi. Nel 2015 debutta al Teatro Rossini di Pesaro anche il loro concerto teatrale “The Music of George Gershwin”, sulla vita del compositore americano, con la collaborazione dell’attrice Clio Gaudenzi.

Sara Jane Ghiotti – Cantante, arrangiatrice, compositrice, autrice, direttrice d’orchestra jazz, didatta.

Laureata con Lode in Canto Jazz e successivamente in Arrangiamento e Direzione per Orchestra Jazz presso il Conservatorio Rossini di Pesaro sotto la guida dei M° Gualandi e Tommaso. Laureata con lode in Logopedia, con un master in Vocologia Artistica. Nel 2022 pubblica per AlfaMusic (Egea distributions) “Non siamo tutti eroi”, il suo secondo album come arrangiatrice e interprete delle musiche e dell’universo poetico di Piero Ciampi, che ha goduto di grande considerazione da parte della critica e della stampa nazionale italiana. Nel 2018 pubblica il primo disco “In Mancanza d’aria” per AlfaMusic Studio, Egea Distribution (Roma,2018), sempre in qualità di cantante ed arrangiatrice.

Partecipa ad altri progetti discografici, come: 2020 – E la chiamano Rimini – Ed. Interno4, 2020 – Aliquid Novi – Stefano Savini, AlfaMusic Studio per Egea Distribution, 2019 – 2392 SPES – Giostremia. Ha cantato all’interno di importanti Festival e rassegne teatrali, quali: Bansko Jazz Festival (Bulgaria, 2019), Jerash Festival of Cultures and Arts (Giordania, 2016), Expo Dubai 2020 (Emirati Arabi, 2021), Teatro Petrella (FC, 2022), Ferrara Jazz club (Italia, 2019), Crossroads Festival (2021), Artusi Jazz Festival (2016) con la Roost Big Band and Fabrizio Bosso, diretta da Roberto Rossi e nuovamente nel 2021 con Giacomo Rotatori, Cala Gonone Jazz (Nuoro, Sardinia, 2020). Nel 2018 collabora con Joss Stone per una puntata del suo format YouTube “TOTAL WORLD TOUR”, in cui interpretano un brano di Sara Jane” “Samba da felicidade”, ottenendo grande visibilità a livello internazionale. Nel 2015 e nel 2016 interpretata come solista “l’Opera delle Filastrocche” di Gianni Rodari e la favola musicale “Ali Babà e i 40 Ladroni”, entrambe dirette dal M° Noris Borgogelli, con l’Orchestra Sinfonica della Repubblica di San Marino. Ha cantato su celebri parchi di Jazz club e rassegne: Ferrara Jazz Club (2019), Artusi Jazz Festival con Fabrizio Bosso (Italia, 2015), Urbino Plays Jazz (2016), Urbino Plays Jazz Around (2019), JazzIt Fest (2018), Donna in Jazz (Lucca, 2018) ed anche Teatro Rossini di Pesaro, Teatro Titano di San Marino, il Charity Caffè, il Ballad Cafè e l’Alexander Platz di Roma, lo Spirit de Milan di Milano. Dal 2019 è docente di Alfabetizzazione Musicale all’interno del Corso di Alta Formazione in Vocologia Artistica presso l’Università di Bologna. Dal 2016 è docente di Canto Jazz presso i corsi liberi dell’Istituto Musicale di San Marino. Ha tenuto diversi stage sulla vocalità presso il Santa Cecilia di Roma e all’interno dei Corsi di Alta Formazione di Lirica Sperimentale del Teatro Mascagni di Cerignola (Foggia), di Teatri S.p.a. di Treviso, Music Fest (Roma) e Accademia di Musica “Frescobaldi” (Ferrara). Ha lavorato presso il Centro Audiologico e Foniatrico di Ravenna, come logopedista esperta di Vocologia Artistica e collaboratrice del Prof. Franco Fussi. Ha collaborato alla scrittura di diversi saggi sulla voce assieme ai Prof. Fussi, Prof. Forgione, Prof. Elisa Turlà e relazionato in diversi congressi internazionali sulla voce. Livello base, avanzato I e II di Estill Voice Craft EVTS. Ha studiato con Martina Grossi, Maurizio Rolli, Stefania Tallini. Ha frequentato seminari di artisti di fama internazionale, come Jay Clayton, Cinzia Spata, Diana Torto, Maria Pia De Vito, Guinga, Bob Stoloff, Leon Lhoest, Furio di Castri. E’ madrelingua inglese.

WWW.EMILIAROMAGNAFESTIVAL.IT

XXII EMILIA ROMAGNA FESTIVAL

MUSIC HAS NO BARRIERS

5 luglio – 9 settembre 2022

LA VIE IN BLUE

GERSHWIN QUINTET meets SARA JANE GHIOTTI

LETIZIA RAGAZZINI sax soprano
MARIELLA DONNALOIA sax contralto
ISABELLA FABBRI sax tenore
LAURA ROCCHEGIANI sax baritono
MARIA GIULIA CESTER pianoforte
SARA JANE GHIOTTI voce

Lunedì 8 agosto – ore 21.00

RUSSI – Giardino della Rocca “T. Melandri”