21°ERF: Laura Sciocchetti Quartet il 4 agosto all’Abbazia di Pomposa

7
Laura Sciocchetti Quartet

CODIGORO (FE) – In occasione della rassegna “Musica Pomposa”, nell’ambito di Emilia Romagna Festival, mercoledì 4 agosto (ore 21.15) una serata dedicata ai nuovi talenti. Sul palco del Cortile dell’Abbazia di Pomposa di Codigoro, il nuovo album, il primo come band leader, della cantante jazz e compositrice romana Laura Sciocchetti Characters” (Filibusta Records, 2020). Ad accompagnarla nella serata di mercoledì 4 agosto Lewis Saccocci (pianoforte, Fender Rhodes e synth), Giuseppe Romagnoli (contrabbasso) e Valerio Vantaggio (batteria) partner dello stesso album.

Characters” nasce immaginando ogni brano come la scena di una commedia i cui personaggi sono rappresentati in un momento cruciale della loro vita. Nove tracce di cui Emily (testo di Emily Dickinson), Images, Glimpse, Four in the morning, Medo (testo di Chiara Viola), Felix, The witch (testo di Chiara Morucci) sono brani originali figli della fecondità compositiva di Laura Sciocchetti, mentre Ugly beauty (Thelonious Monk – Mike Ferro) e The circle game (Joni Mitchell), due brani distanti per stile ma vicini alla storia musicale dell’artista, completano la tracklist.  “Characters” è un album dal sound avvolgente, ricco di groove, in cui emergono un’elogiabile ricerca ritmica e una finezza armonica assai apprezzabile. Attraverso il suo timbro ambrato e riscaldante, adornato da una rimarchevole eleganza interpretativa, Laura Sciocchetti narra in note un viaggio introspettivo, umanamente e spiritualmente profondo, descritto con genuinità comunicativa e generosità espressiva.

“Ho narrato della poetessa tormentata dalla sua angoscia esistenziale che cede, seppur per un istante, al conforto di riuscire a compiere l’atto eroico di credere in se stessi (Emily); ho spiato l’incontro fugace con uno spirito “familiare” sulle rive di un lago che incornicia e cristallizza questo attimo impalpabile (Glimpse); ho cantato dei due amanti che realizzano di non aver bisogno di parole per comunicare (Medo) e l’attimo di profonda consapevolezza e ineffabile solitudine che precede la realizzazione di un gesto folle (Felix); il sentirsi impreparati nel confronto con qualcuno che ci ha conosciuto profondamente diversi (Images) ed infine un divertissement: il vorticoso incantesimo musicale ad opera di un’eccentrica “strega” che ammalia gli astanti a suon di…scat! (The Witch)”. Laura Sciocchetti

Classe 1986, Laura Sciocchetti nasce a Roma e studia canto, chitarra e pianoforte, coltivando anche la sua passione per il teatro. Approfondisce il jazz con la compositrice e arrangiatrice Elisabetta Antonini e si perfeziona al Conservatorio Santa Cecilia di Roma, dove si laurea in canto. Dal 2017 è voce solista nell’Orchestra Nazionale di Jazz diretta da Pino Jodice. Si esibisce in diversi teatri e festival jazz (Pescara Jazz, Ancona Jazz, Tuscia in Jazz, Casa del Jazz e molti altri). Collabora a Moresche e altre invenzioni di Maria Pia De Vito & Burnogualà Large Vocai Ensemble, e a Silenzi luterani di Paolo Damiani. Nel 2020 pubblica il suo esordio solista in Filibusta Records con l’album Characters.

In caso di maltempo Sala delle Stilate

XXI EMILIA ROMAGNA FESTIVAL

25 giugno – 27 settembre 2021

MUSICA POMPOSA 

Danilo Rea introduces … giovani talenti della scena jazz

Characters

LAURA SCIOCCHETTI QUARTET

Laura Sciocchetti voce & composizioni

Lewis Saccocci pianoforte

Giuseppe Romagnoli contrabbasso

Valerio Vantaggio batteria

Brani tratti da “Characters” di Laura Sciocchetti

Mercoledì 4 agosto ore 21.15

CODIGORO Cortile dell’Abbazia di Pomposa