12°Divergenti. Festival Internazionale di Cinema Trans dall’1 al 3 dicembre @ Cineteca di Bologna e online su Docacasa.it

4

BOLOGNA – È in arrivo l’edizione numero dodici di Divergenti l’unico festival cinematografico in Italia, e uno dei pochi in tutto il mondo, interamente dedicato alla narrazione e rappresentazione dell’esperienza trans, che da giovedì 1 a sabato 3 dicembre 2022, propone una delle più importanti vetrine dedicate alla migliore cinematografia trans italiana e internazionale, nella ormai consueta formula ibrida, in presenza negli spazi della Cineteca di Bologna (Cinema Lumière e sala Cervi) e online sulla piattaforma Docacasa.it.

Organizzato dal M.I.T. – Movimento Identità Trans, sotto la rinnovata direzione artistica di Nicole De Leo e con Porpora Marcasciano come direttrice onoraria, tre intense giornate che allargheranno lo sguardo sull’esperienza trans nelle varie parti del mondo e all’interno dei differenti contesti culturali, cercando di approfondire le questioni attinenti ai diritti civili e sociali.

Anche la dodicesima edizione del festival avrà un focus specifico, che quest’anno sarà centrato sul tema del sex work, che da sempre attraversa il mondo trans. “Per molte persone trans* resta ancora l’unica opzione lavorativa” dichiarano le direttore Nicole De Leo e Porpora Marcasciano “Il paradosso è vivere in una società che non permette l’accesso al lavoro e criminalizza in maniera più o meno diretta l’unico strumento che spesso le persone trans* hanno a disposizione”. Il tema sarà esplorato anche alla luce dei divieti e delle sanzioni che alcuni partiti vorrebbero imporre nel nostro Paese, come quelle proposte nel disegno di legge di recente presentato dalla senatrice Maiorino e ispirato al modello nord europeo, un approccio repressivo che desta preoccupazione.

Rinnovando la sua vocazione internazionale, Divergenti proporrà anche per la prossima edizione una quindicina di opere, tra documentari e fiction, provenienti da varie parti del mondo e raccolte nel consueto Concorso Internazionale. A decretare i vincitori, ancora una volta, una giuria composta da esperti/e e critici/che di cinema che assegneranno il Premio al Miglior Film in concorso, del valore di 1000 euro.

Anche nel 2022 il Festival può contare su decine di collaborazioni nuove e rinnovate. Quest’anno entra in rete con Divergenti anche il Florence Queer Festival, per un accordo di collaborazione culturale e operativa insieme a Divine Queer Festival, Lovers Film Festival, MiX Festival Internazionale di Cinema LGBTQ+, Sherocco Festival e USN|expo Sardinia Queer Short Film Festival.

Ideata e organizzata da MIT – Movimento Identità Trans, la XII edizione di Divergenti è realizzata con il contributo di Regione Emilia-Romagna e Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, e in collaborazione con Cineteca di Bologna, Ambasciata Argentina in Italia, associazione DER- Documentaristi Emilia-Romagna, Archivio OUT-TAKES dell’Associazione CESD e StickerMule. L’evento realizzato nell’ambito del Patto di collaborazione generale per la promozione e la tutela dei diritti delle persone e della comunità LGBTQI nella città di Bologna.

Informazioni

Facebook www.facebook.com/Divergentiff/

Dall’1 al 3 dicembre 2022

alla Cineteca di Bologna e online su Docacasa.it

DIVERGENTI – Festival Internazionale di Cinema Trans

XII edizione

Riparte l’unico Festival Trans* in Italia e uno dei pochi in tutto il mondo,

con un programma ricco di grandi pellicole, ospiti, eventi

e con un focus specifico sul sex work