12 ottobre: all’Università di Parma la presentazione del volume “Dalla Montedison a Baghdad” di Lino Cardarelli

18

PARMA – Il Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell’Università di Parma ospiterà mercoledì 12 ottobre la presentazione del volume autobiografico di Lino Cardarelli Dalla Montedison a Baghdad, pubblicato da Guerini e Associati.

L’appuntamento è per le 15 nell’aula K6 del Plesso di via Kennedy. L’incontro è aperto al pubblico.

La lezione-testimonianza di Lino Cardarelli, uno dei più importanti manager parmensi, già amministratore delegato della Montedison negli anni Ottanta, sarà ospitata nel corso di Finanza globale e geopolitica tenuto dal docente Gian Luca Podestà (laurea magistrale in Finanza e Risk Management).

Lino Cardarelli ha trascorso una vita – come si legge nella presentazione del volume sul sito dell’editore – “al vertice di grandi gruppi e banche internazionali; fino alla responsabilità, negli anni Duemila, di ruoli istituzionali nella ricostruzione dell’Iraq e per il riordino del Mediterraneo.” Da qui il sottotitolo del libro: Dal ginepraio della finanza alle eterne crisi del Medio Oriente.

Prima direttore pianificazione, finanza e controllo, poi amministratore delegato del Gruppo Montedison negli anni Ottanta, Cardarelli ha avuto poi incarichi dirigenziali nel Gruppo Bnl, in Bankers Trust, in Legler e in altri gruppi industriali. Segretario generale ad interim nella fase di costituzione del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti dal 2001 al 2003, è stato poi chiamato ai vertici del Project Management Office, la struttura responsabile a Baghdad dell’avvio del progetto di ricostruzione dell’Iraq, di cui ha coordinato anche la Task Force in Italia fino al 2010. È stato inoltre segretario generale vicario dell’Unione per il Mediterraneo dal 2011 al 2014.

Il volume è curato da Gianfranco Fabi e si apre con l’introduzione di Roberto Longoni.