11 marzo: Unistem Day, l’infinito viaggio della ricerca biomedica

22

Dalle 9 al Campus Scienze e Tecnologie la giornata dedicata alla cultura scientifica e alle cellule staminali. Appuntamento rivolto agli studenti delle scuole superiori

PARMA – Torna all’Università di Parma UniStem Day, giornata dedicata alla promozione dello studio e all’educazione alla cultura scientifica. L’appuntamento è per venerdì 11 marzo, a partire dalle 9, all’Auditorium del Plesso Polifunzionale del Campus Scienze e Tecnologie, ed è rivolto agli studenti delle scuole superiori.

Nel corso della giornata, coordinata da Francesca Zimetti, docente del Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco, e da Costanza Lagrasta, docente del Dipartimento di Medicina e Chirurgia, si farà conoscere la ricerca sulle cellule staminali e biomedica più in generale. La mattinata sarà aperta dai saluti del Rettore Paolo Andrei e dall’introduzione della prof.ssa Zimetti. A seguire gli interventi di alcuni docenti dell’Università di Parma su temi di ricerca tra i più attuali e affascinanti: dall’intelligenza artificiale alla chirurgia robotica, dal Covid-19 ai vaccini, alla ricerca di nuove terapie per la cura della leucemia, a realtà e promesse della medicina rigenerativa e altri aspetti attuali della ricerca biomedica.

L’ideatrice dell’evento è la senatrice a vita Elena Cattaneo, scienziata di fama internazionale nel campo delle cellule staminali. Il suo coinvolgimento dimostra come sia necessario sensibilizzare i giovani sul tema delle cellule staminali e della ricerca scientifica in generale, troppo spesso gestita in modo “miracolistico” o detrattivo dai mezzi di comunicazione e dallo stesso mondo scientifico.

UniStem Day ha nel tempo consolidato la propria dimensione internazionale, raggiungendo oltre 30.000 studenti in circa 100 atenei e centri di ricerca partecipanti, in 15 paesi di 4 continenti (Australia, Austria, Colombia, Francia, Germania, Grecia, Italia, Olanda, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Singapore, Spagna, Svezia, Ungheria).

Programma della XIV edizione

Ore 9
Apertura – Francesca Zimetti

Ore 9.30
Saluti del Rettore Paolo Andrei

Ore 9.45
Introduzione ai lavori – Francesca Zimetti

Ore 10
Proiezione video – Costanza Lagrasta

Ore 10.15
Giovanni Roti, Ematologia e Centro Trapianti di Midollo, Az. Ospedaliero-Universitaria di Parma
Un approccio molecolare per la cura delle leucemie

Ore 10.35
Luca Ampollini, Paolo Carbognani, Dipartimento di Medicina e Chirurgia, Università di Parma
Il Robot entra in sala operatoria

Ore 10.55
Claudio Macaluso, Eleonora Maurizi, Dipartimento di Medicina e Chirurgia, Università di Parma
L’occhio: un micromondo con molte patologie differenti. Le terapie avanzate le guariranno?

Ore 11.15
Massimiliano Tognolini, Dipartimento di Scienze degli Alimenti e del Farmaco, Università di Parma
Cellule staminali tumorali: nuove opportunità terapeutiche?

Ore 11.35
Carlo Ferrari, Dipartimento di Medicina e Chirurgia, Università di Parma
Covid-19: la ricerca di nuove terapie

Ore 11.55
Simone Ottonello, Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale, Università di Parma
Vaccini 4.0

Ore 12.15
Conclusione dei lavori – Costanza Lagrasta

Per partecipare, occorre registrarsi tramite il webform al link https://www.unipr.it/node/31960