Via libera al bilancio comunale. Il Sindaco Merola: “Andiamo incontro alle esigenze delle persone e delle famiglie”

Comune di BolognaBOLOGNA – Il Consiglio comunale, rispettando i tempi previsti, ha approvato oggi il bilancio previsionale del Comune di Bologna.

Il documento ha registrato 22 voti a favore (Sindaco, Partito Democratico, Città comune con Amelia) e 14 voti contrari (Movimento 5 stelle, Lega Nord, Forza Italia, Insieme Bologna, Coalizione civica).

Con la medesima votazione è stata approvata anche l’immediata eseguibilità del documento.

Tutti i documenti saranno disponibili online a questo indirizzo: http://bilancio.comune.bologna.it/

“È una giornata importante per la nostra città – dichiara il Sindaco Virginio Merola – ringrazio l’intero Consiglio Comunale per questo voto che ci consente di approvare ancora una volta il bilancio nei tempi confermando Bologna nel solco delle città virtuose. Il nostro bilancio è costruito per andare incontro alle reali esigenze delle persone e delle famiglie.

Per questo i cardini fondamentali sono: equità, tariffe ferme, ulteriori esenzioni dal pagamento dell’addizionale Irpef, investimenti in opere pubbliche e, da quest’anno, anche una riduzione delle tariffe dei nidi e di alcuni servizi integrativi e scolastici. Inoltre ritengo che vada evidenziato il Fondo per l’affitto con cui vogliamo venire incontro alle giovani coppie e ai lavoratori precari”.