Venerdì 8 dicembre entra nel vivo il Romagna Wine Festival

Degustazioni-35Dal cinema all’arte, sono due gli eventi che fanno da corollario alla degustazione “Il Vino che verrà” al Foro Annonario

CESENA – A motori caldi, entra nel vivo il Romagna Wine Festival per un venerdì (8 dicembre) che si preannuncia ricco di gusto e cultura.

Si parte alle ore 16.00 in Biblioteca Malatestiana con la conferenza ‘Cinema e vino, una trama lunga un brindisi’, dedicata ad una delle liaison più affascinanti e innegabili, quella tra il grande schermo e il nettare di Bacco. Dopo l’introduzione del Presidente di Riccione Teatri, Daniele Gualdi, è Miro Gori, saggista ed esperto di cinema, ad introdurci nel romantico e patinato mondo che da Hollywood va a Cinecittà. Con aneddoti e storie come quella raccontata da Billy Wilder. All’uscita del suo film “Giorni perduti” (sulla vicenda di uno scrittore alcolizzato), venne chiesto a uno spettatore se il film gli era piaciuto. “Bellissimo, risponde costui, mi ha messo la voglia di smettere”. “Di bere?”. “No. Di andare al cinema”.

Degustazioni-33Accantonato il cinema, si prosegue con l’arte insieme a Leonardo Lucchi. La visita nell’atelier dell’artista Cesenate è prevista per le ore 18.00 (Piazza del Popolo, 27) ed è guidata dallo stesso Lucchi, pronto a raccontare segreti e aneddoti sul suo rapporto artistico con la terra e il vino. Segue un momento di degustazione curato dai sommelier di Ais. Poi tutti al Foro Annonario per ammirare ‘Il Vignaiolo’, magnifica installazione in bronzo a grandezza naturale che l’artista ha deciso di mettere ‘a guardia’ delle degustazioni al Foro durante il Wine Festival e che rimarrà in esposizione fino al 6 gennaio.

Dalle 17.30, sempre al Foro Annonario, fra allestimenti e scenografie ‘eco’ realizzate con imballaggi di legno, i sommelier di Ais Romagna insieme ai vigneron del Consorzio dei Piccoli Produttori di Vino e Olio delle Colline Cesenati presentano ‘Il vino che verrà’, debutto en primeur di Romagna Sangiovese Doc e l’Albana Docg anno 2017. In abbinamento al vino servito in libera degustazione, piccoli assaggi di salumi e formaggi romagnoli e della grassa tradizione emiliana (ingresso € 12, ridotto € 10).

I PARTNER – Organizzato dall’Associazione Italiana Sommelier Romagna, Agenzia PrimaPagina e Consorzio Produttori Olio e Vino di Cesena, in collaborazione con la Madia Travel Food e il Consorzio Vini di Romagna, il Festival è Patrocinato del Comune di Cesena, della camera di Commercio Fc, della Regione Emilia Romagna e il contributo di Zona A.

Info:
Romagna Wine Festival
giovedì 7, venerdì 8, sabato 9 dicembre – Cesena
www.romagnawinefestival.it –  FB Romagna Wine Festival
✉  ufficiostampa@agenziaprimapagina.it

CONDIVIDI