Supercoppa di volley, il Sindaco: “Un anno di nuove sfide”

Si gioca il 24 e 25 settembre al Palapanini la 21ª edizione della gara che vedrà in campo le migliori squadre italiane. Nuova formula con quattro gare in due giorni

Comune di ModenaMODENA – Torna a Modena sabato 24 e domenica 25 settembre la Del Monte Supercoppa di volley che, giunta alla 21ª edizione, moltiplica la sfida, finora giocata su una partita secca, opponendo quattro squadre in due giorni di gare. Per il secondo anno consecutivo, e per la quarta volta nella storia della Supercoppa, le squadre scenderanno sul campo del Palapanini per la prima gara della stagione che vedrà di fronte Azimut Modena, Diatec Trentino, Cucine Lube Civitanova e Sir Safety Conad Perugia, le squadre con i migliori pass di qualificazione europea 2016/2017.

“Si apre una stagione con nuove sfide dopo le vittorie dello scorso anno – ha commentato il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli – ed è bello che la stagione si apra a Modena, capitale del volley, in un palazzetto pieno di storia. Impegno, passione e determinazione saranno ancora una volta gli ingredienti chiave per raggiungere gli obiettivi”. Il sindaco ha poi ricordato che “quello che si apre con la sfida di oggi sarà un anno importante per il Palapanini che ospiterà le celebrazioni per i 50 anni della Panini, che stiamo già organizzando, mentre, dal punto di vista strutturale, è già stato deliberato l’intervento straordinario di manutenzione”.

“Siamo molto soddisfatti che la Supercoppa arrivi a Modena per il secondo anno consecutivo”, ha aggiunto l’assessore allo Sport Giulio Guerzoni. Modena, ha sottolineato, “è una città che vive di pallavolo come testimoniano i tanti appassionati, che hanno riempito il Palapanini anche nell’edizione del 2012 della Supercoppa in cui la squadra di casa non giocava. Un ringraziamento grande va alla squadra che con i suoi successi ha riportato la città dove è sempre stata, e dove la sua tradizione e l’affetto dei suoi tifosi la collocano, al centro della scena”.

Seguendo il criterio di qualificazione alle Coppe europee, nella semifinale di sabato 24 settembre, alle 16, Azimut Modena (migliore qualificata di Champions League) sfiderà la Diatec Trentino (Coppa CEV 2017) mentre, alle 18.30, le altre due partecipanti alla Champions League, Cucine Lube Civitanova e Sir Safety Conad Perugia, daranno vita alla seconda sfida. Domenica 25, alle 14.30, la finale per il terzo posto e alle 17.30 la finalissima per il trofeo Del Monte.

Le semifinali e la finale per il terzo posto saranno trasmesse da Lega Volley Channel, la sfida di finale sarà trasmessa in diretta da Rai Sport e da decine di tv all’estero collegate via satellite con il campo emiliano. Sul campo tricolore della Mondo il pallone Mikasa MVA 200 sarà controllato dal Video Check System che, come per tutta la stagione a venire sia in SuperLega che in serie A2 UnipolSai, offrirà agli allenatori anche la verifica dei tocchi del muro.

I biglietti per la manifestazione sono già in vendita sul circuito vivaticket.it. I settori di curva sono interamente destinati alle tifoserie organizzate delle quattro squadre partecipanti.