Sottopasso di via Respighi a Modena: collocata nuova segnaletica

L’obiettivo è rendere più visibile il divieto di transito ai mezzi oltre 2,20 metri

sottopasso-via-respighiMODENA – È stata collocata la nuova segnaletica per rendere più visibile il divieto di transito nel sottopasso di via Respighi per i mezzi oltre 2,20 metri di altezza. L’obiettivo dell’intervento è il miglioramento della sicurezza del sottopasso, visti gli episodi di incidente dovuti al passaggio di mezzi di altezza superiore a quella consentita.

I lavori hanno previsto l’installazione in entrambi i sensi di marcia di bandinelle limite altezza 2.20 metri, collocati sotto il portale: la loro funzione è di avvisare acusticamente del pericolo il conducente di un mezzo che abbia un’altezza superiore. Sul manto stradale è stata posata una coppia di segnali di divieto di transito ai veicoli superiore ai 2,2 in materiale termoplastico per ogni senso di marcia, alle facciate del sottopasso è stata infine data una colorazione in rosso e bianco.

Nei prossimi giorni sarà realizzato l’allacciamento alla rete elettrica delle lampade lampeggianti, che verranno inoltre sostituite con lampade di ultima generazione a led a basso consumo. Anche la segnaletica verticale verrà sostituita con altra con pellicola rifrangente prismatica ad altissima rifrangenza.