Servizio civile volontario: domande entro il 16 settembre 2016

Bando della Regione Emilia Romagna per la selezione di 22 volontari da impiegare in progetti nella Provincia di Ferrara. Il 6 settembre incontro informativovolantino-bando-scr-2016-fronte

FERRARA – La Regione Emilia Romagna ha indetto un bando rivolto ai giovani italiani e stranieri, regolarmente soggiornanti in Italia, di età compresa tra i 18 e i 29 anni compiuti per la selezione di 202 volontari da impiegare nei progetti di Servizio Civile Regionale.

Sulla Provincia di Ferrara i posti disponibili sono 22.

Il servizio civile nella nostra provincia prevede per i giovani un impegno dai 9 agli 11 mesi in attività di assistenza sociale, educazione e promozione culturale e patrimonio artistico e culturale. Ai giovani è riconosciuto un assegno mensile calibrato in base al progetto scelto: 219,00 Euro mensili per progetti di 15 ore settimanali; 288,00 Euro mensili per progetvolantino-bando-scr-2016-retroti di 20 ore settimanali e 360,00 Euro per progetti di 25 ore settimanali distribuite su 4/5 giorni.

Le attività e le modalità di impiego dei volontari sono definite nell’ambito di specifici progetti promossi sia dagli enti pubblici che dalle organizzazioni private del Terzo Settore.

Per accedere al servizio civile chi intende candidarsi deve presentare domanda entro le ore 14.00 del 16 settembre 2016 direttamente all’ente titolare del progetto e successivamente superare un colloquio di selezione. E’ possibile presentare una sola domanda per un solo progetto inserito nel bando.

Gli enti coinvolti nel bando sono complessivamente 6: Comune di Ferrara, Centro Donna Giustizia, UDI – Unione Donne in Italia di Ferrara, ANPAS Emilia Romagna, Caritas Diocesana di Ferrara – Comacchio e Comune di Argenta.

Il vicesindaco Massimo Maisto, presidente del Coordinamento Provinciale degli Enti si Servizio Civile, a questo proposito ha dichiarato: “L’impegno del Governo, della Regione e delle istituzioni tutte a favore dei ragazzi è ancora una volta evidente. Questo è il terzo bando di servizio civile per l’anno 2016. Spero che i giovani possano cogliere e dare valore a questa opportunità. Le occasioni di cimentarsi in tanti settori così diversi tra loro è un motivo di arricchimento personale che è importante non lasciar sfumare. Il Copresc e gli enti hanno, inoltre, stipulato diverse convenzioni con l’università per il riconoscimento dei tirocini formativi segno della volontà di dare un tangibile segno di riconoscimento ai giovani.”

Si ricorda che il servizio civile è un’esperienza non ripetibile, pertanto non può presentare domanda chi sta avviso-pubblico-bando_bando-di-servizio-civile-regionale_scad-16-settembre-2016-ore-14svolgendo o ha già svolto SC Nazionale o SC Regionale, anche di Garanzia giovani, oppure ha interrotto il servizio prima della sua conclusione.

Il testo dell’Avviso Pubblico di Selezione, la modulistica per la presentazione della domanda e le informazioni sui progetti con sedi di attuazione in provincia di Ferrara sono disponibili sul sito del Copresc (www.coprescferrara.it).

I giovani interessati potranno avere l’occasione di approfondire le opportunità date dal Servizio Civile in un incontro pubblico che si terrà martedì 6 settembre 2016 alle 16 nella sede di BETANIA CASA DEGLI AMICI in via Borgovado 7 a Ferrara.

Per ulteriori informazioni contattare la referente dell’ufficio Copresc di Ferrara, Antonella Silvestro.

COordinamento PRovinciale degli Enti di Servizio Civile

Via Brasavola 19 – 44121 Ferrara

Tel.327.8126010 – 0532.747186

ferraracopresc@gmail.com