Provincia di Modena: Ciclabile Modena-Vignola, furto di pannelli solari

Rubati 4 impianti fotovoltaici per l’illuminazione

provincia di modena logo bigMODENA – A Vaciglio di Modena lungo la pista ciclabile Modena-Vignola sono stati rubati quattro pannelli fotovoltaici dell’impianto di illuminazione; tenendo conto che oltre al pannello sono stati rubati anche le pile e il telaio, il valore complessivo del danno ammonta a quasi sei mila euro.
Il furto è stato denunciato all’autorità giudiziaria nei giorni scorsi dai tecnici del servizio Viabilità della Provincia di Modena, responsabile della manutenzione dell’infrastruttura.

Lungo la ciclabile attualmente sono installati 60 lampioni, tutti alimentati con pannelli solari, che illuminano circa cinque chilometri di pista ciclabile, quelli nelle vicinanze dei centri abitati, su un totale di circa 20 complessivi.

Inaugurata nel 2001 la ciclabile Modena a Vignola figura tra i percorsi ciclabili più frequentati dai ciclisti soprattutto nel fine settimana. Si snoda sull’antico percorso della ferrovia dimessa: parte da Vaciglio, affianca la via Gherbella fino a S.Donnino per entrare nella campagna che circonda S.Vito e raggiungere Castelnuovo Rangone; da qui, superata l’antica stazione ferroviaria completamente recuperata, prosegue fino a Spilamberto affiancando la strada provinciale 16, attraversa il centro cittadino per raggiungere Vignola.