Provincia di Modena: 8 marzo, le istituzioni e i diritti delle donne l’incontro in provincia, gli impegni dei sindaci

provincia_di_modena-stemmaMODENA – In occasione della Giornata internazionale della donna, giovedì 8 marzo, nella sede della Provincia, è in programma un incontro pubblico (ore 11.30, nella sala consiliare, viale Martiri della Libertà 34 a Modena) dedicato al tema del rapporto tra istituzioni e diritti delle donne.

Intervengono Gian Carlo Muzzarelli, presidente della Provincia di Modena, Caterina Liotti, consigliera provinciale delegata alle Pari opportunità, Barbara Maiani, consigliera di parità della Provincia, e Irene Guadagnini, assessora alle Pari opportunità del Comune di Modena.
L’evento sarà l’occasione anche per parlare del “Patto dei sindaci modenesi per la prevenzione e il contrasto della violenza maschile sulle donne” siglato di recente per favorire le azioni di contrasto e le pari opportunità nelle politiche degli locali.

Nel corso dell’incontro, il documento sarà firmato, per conto della Regione, da Roberta Mori, presidente della Commissione per la parità e per i diritti delle persone della Regione.

Approvato nel novembre scorso, su iniziativa della Provincia, dall’Assemblea dei sindaci modenesi, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, il Patto impegna i sindaci a promuovere specifici progetti e iniziative.