Polizia municipale di Rimini: smantellato un accampamento abusivo a Viserba

img_20161215_084325-fileminimizerRIMINI – E’ stato smantellato nella giornata di ieri un accampamento abusivo nei pressi di via Sacramora a Viserba.
Era da tempo che la zona era tenuta sotto osservazione dagli operatori della Polizia municipale del Distaccamento di Viserba che durante l’attività di controllo del territorio avevano notato diversi individui introdursi all’interno della folta vegetazione presente sul terreno incolto.
Dopo un primo sopralluogo preliminare che ha constatato realizzato la presenza tra la vegetazione di img_20161215_085000-fileminimizercapanne e giacigli di fortuna, ieri mattina lo sgombero effettuato oltreché dagli agenti in collaborazione con gli operatori di Hera e d’Anthea.
All’arrivo degli agenti gli occupanti si sono dati a una precipitosa fuga prima dell’inizio delle operazioni, che sono proseguite fino al completo ripristino. Grazie infatti all’intervento di Anthea e Hera, che hanno messo a disposizione una macchina operatrice e un autocarro container, è stato raccolto ogni genere di rifiuti prodotti dall’insediamento abusivo, sparsi a cumuli sul terreno.
img_20161215_090223-fileminimizerQuella portata a termine è solo l’ultima attività di controllo in ordine di tempo posta in essere nel quartiere. Un’attività che spazia dalla risoluzione delle segnalazioni legate alla viabilità, alla pubblica illuminazione, alla manutenzione del verde pubblico e decoro dei parchi, all’abbandono di rifiuti, al controllo dello sviluppo della vegetazione sui terreni privati, sino al controllo e contrasto della prostituzione su strada, al monitoraggio degli edifici abbandonati e dei bivacchi abusivi come quello che hanno portato alla realizzazione dell’operazione di ieri.