Piazza della Libertà di Cesena: concorso di progettazione per l’Area Ludica

Il progetto vincitore, verrà realizzato piazza libertà Cesena unitamente alle opere di riqualificazione della piazza

CESENA – L’Amministrazione Comunale di Cesena ha previsto , nei prossimi giorni, l’uscita del Bando di progettazione per l’Area Ludica in Piazza della Libertà. Saranno chiamati a produrre idee e progetti gli architetti e ingegneri iscritti agli ordini professionali, mentre la commissione giudicatrice sarà costituita da 3 membri individuati dal Comune di Cesena, 1 individuato dall’Ordine provinciale degli Architetti e 1 individuato dall’Ordine provinciale degli Ingegneri. Il bando verrà pubblicato sul sito internet del Comune di Cesena, e in esso sarà dettagliato il crono-programma della procedura. Il termine per la consegna delle idee progettuali è fissata per le ore 12,00 del 16 settembre.

“Fin dall’inizio – affermano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchil’Amministrazione comunale ha voluto imprimere alla nuova piazza della Libertà una caratterizzazione ben precisa, uno spazio dedicato a famiglie e bambini. Per raggiungere questo obiettivo, abbiamo ritenuto opportuno abbracciare nuovamente lo strumento del concorso di progettazione, attraverso il quale, come già avvenuto ad esempio per la nuova via Emilia in via di realizzazione, è possibile stimolare le energie migliori della città e non solo. Ci aspettiamo infatti una competizione di idee virtuosa, in grado di mettere sul piatto le migliori esperienze, non solo italiane, in tema di spazi di gioco e socializzazione”.

Inoltre, dopo il grande interesse per le scoperte archeologiche registrato all’avvio del cantiere, e culminato in una partecipazione massiccia alle visite guidate organizzate nel corso dei mesi, i cesenati potranno tornare a farsi guidare fra i segreti archeologici di piazza della Libertà. Il Comune di Cesena, infatti, insieme alla Soprintendenza Archeologia di Bologna, alla ditta AdArte ed al Gruppo Archeologico Cesenate, organizza 3 visite guidate serali, precisamente il 1, l’8 ed il 15 luglio. Le visite inizieranno alle ore 20.30, e saranno gratuite.