Piacenza, sanzioni della Municipale agli automobilisti

Falsi documentali e revisioni scaduteAlfa-Romeo-Polizia-Municipale

PIACENZA – Nella giornata di mercoledì 13 gennaio, durante il consueto servizio di controllo, una pattuglia della sezione territoriale della Polizia Municipale ha intimato l’alt a un’auto con targa bulgara.

Al momento del controllo dei documenti, gli agenti hanno riscontrato che la certificazione di revisione periodica del veicolo risultava difforme dal modello originale. I successivi accertamenti, condotti presso l’ufficio Falsi documentali al Comando di via Rogerio, hanno confermato i sospetti.

Il conducente, un cittadino rumeno 44enne, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per uso di atto falso e gli sono state contestate le violazioni del Codice della strada ai sensi dell’articolo 80 e 180, con sequestro del veicolo.

Sanzionati, nella stessa giornata, i conducenti di altri due mezzi – una Mitsubishi e una Volkswagen Passat – perché al controllo risultavano avere la revisione scaduta da oltre due anni, nonché il proprietario di una Audi A8 reimmatricolata in Bulgaria omettendo la cancellazione dai registri italiani.