Parma, “Health, Environment and Food: European Law and Risk Regulation”

23 novembre 2016 scadenza iscrizioni al Master.  Istituite 4 borse di studio di 1.000 euro ciascuna da parte di CSEIA. Già disponibili alcune aziende per ospitare i tirocini professionalizzanti nel settore della risk regulation

uniparmaPARMA – Scadono il prossimo 23 novembre, alle ore 12, le iscrizioni per il Master universitario di II livello in “Health, Environment and Food: European Law and Risk Regulation” (http://www.unipr.it/node/13960), promosso dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Parma.

Il Centro Studi in Affari Europei e Internazionali – CSEIA dell’Ateneo bandisce 4 premi di studio, dell’importo di 1.000 euro ciascuno (IRAP inclusa), da attribuire per l’a.a. 2016-2017 a studenti meritevoli che intendano immatricolarsi al Master.

Il bando verrà pubblicato a breve sul sito web del Dipartimento di Giurisprudenza (http://www.giurisprudenza.unipr.it/), del Centro Studi (www.cseiaparma.it) e del Master (www.hefmasterparma.it). Nel frattempo, chiunque fosse interessato a ricevere maggiori informazioni può contattare la dott.ssa Elena Carpanelli all’indirizzo elena.carpanelli@unipr.it

Si segnala, inoltre, che nell’ambito del percorso formativo è prevista la possibilità di svolgere un tirocinio professionalizzante presso imprese, enti e istituzioni nazionali e internazionali operanti nel settore della risk regulation. Tra le aziende che hanno già dato la propria disponibilità a ospitare studenti del Master si segnalano Chiesi Farmaceutici, Consorzio del Parmigiano Reggiano e Ferrero.