Oggi l’accordo di valorizzazione e l’acquisizione di cinque beni demaniali per il Comune di Piacenza

PIACENZA – Oggi, lunedì 24 ottobre alle 15.30, presso la sala della Giunta comunale in Municipio, avrà luogo la conferenza stampa relativa alla sottoscrizione dell’Accordo di valorizzazione riguardante cinque beni dello Stato, per i quali sarà contestualmente formalizzato il trasferimento gratuito in favore del Comune di Piacenza, in attuazione al cosiddetto federalismo culturale.

Interverranno per l’Agenzia del Demanio il direttore generale Roberto Reggi e il direttore regionale Antonio Ficchì, il segretario regionale del MiBACT Sabina Magrini, il sindaco Paolo Dosi e l’assessore alla Pianificazione e Rigenerazione urbana Silvio Bisotti.
I beni oggetto dell’accordo sono l’ex area militare del Laboratorio Pontieri (già inserita nel percorso europeo del progetto Urbact Maps), alcuni beni di pregio del patrimonio storico artistico cittadino, quali Porta Borghetto, Bastione Corneliana e Sant’Agostino, nonché la ex rimessa locomotori Berzolla.