Modena: il Festival dialettale alla canzone affianca la poesia

2 festival canzone e poesia dialettale conferenza stampa 160318Sabato 24 marzo alle 21 al Teatro Cittadella di Modena, a sostegno di “Cuore di Maglia”

MODENA – “Cantèr canzunàtt, descàrrer vérs”. Era già stata ospite in precedenti edizioni, ma ora la poesia è entrata definitivamente nel titolo della manifestazione: “Festival della canzone e della poesia dialettale modenese”. La manifestazione, infatti, amplia dichiaratamente il proprio ambito anche alla poesia. E sceglie la dimensione esplicita del palcoscenico per presentarsi agli appassionati, ai curiosi e a tutti i cittadini sabato 24 marzo alle 21 al Teatro Cittadella di piazza Cittadella.

Il Festival dialettale, alla diciannovesima edizione, è organizzato dalla associazione “Variety comic & songs” e da “Poetineranti”, con patrocinio di Comune di Modena e Regione Emilia – Romagna, in collaborazione con Acli regionale Arte e Spettacolo, si svolge anche grazie al sostegno di BPER Banca.

La serata benefica – come di consueto il ricavato degli ingressi a 10 euro, detratte alcune spese, andrà a una onlus – è stata presentata venerdì 16 marzo, a Palazzo Comunale da Gianpietro Cavazza, vicesindaco di Modena e assessore alla Cultura, Giacomo Ingrami, organizzatore e presentatore della serata, Davide Turci, direttore artistico, Roberto Roganti, de I Poetineranti, organizzatore e responsabile della sezione poetica, e Giovanna Cuomo, referente per Modena dell’associazione “Cuore di Maglia” destinataria dei proventi della serata. L’associazione è presente in tutta Italia, con volontarie che confezionano copertine, scarpette e cuffiette per bambini nati pretermine e figli di famiglie in difficoltà.

La “scaletta” della serata è di Davide Turci, chitarrista cantante e compositore, Giacomo Ingrami, poeta, scrittore e paroliere, autore di “Sota l’ombra dla Ghirlandeina”, e Roberto Roganti, poeta e romanziere, presidente de I Poetineranti.

Oltre all’inserimento delle poesie dialettali lette dai poeti, che vantano una lunga tradizione nel modenese, un’altra novità introdotta è quella di valorizzare la musica tradizionale e dialettale anche di altre regioni d’Italia. Sabato 24 marzo al Cittadella infatti, parteciperà un gruppo musicale salentino che eseguirà canzoni dialettali a ritmo di pizzica. Ospiti della serata Alberto Bertoli, Alberto Bertoni, Luciana Tonelli, Francesco Folloni e i “Nati così”. Info tel. 342 1924951 o 393 6315731.