Lunedì 10 luglio riunione del Consiglio comunale di Bologna

piazza Maggiore BolognaBOLOGNA – Lunedì 10 luglio, al termine della sessione europea dedicata al 30° anniversario del progetto Erasmus, il Consiglio comunale proseguirà in seduta ordinaria.

Dopo gli interventi di inizio seduta, il Consiglio esaminerà tre delibere.

La prima riguarda l’elezione del garante per i diritti delle persone private della libertà personale per il periodo 2017 – 2022 e la relativa autorizzazione alla spesa. L’elezione avviene a maggioranza qualificata dei due terzi dei consiglieri, pari a 25 voti, per le prime due votazioni, e a maggioranza assoluta per le successive votazioni.

La seconda delibera riguarda il sistema delle convenzioni con le scuole d’infanzia paritarie a gestione privata per il periodo 2017-2022.

Infine, sarà esaminata la delibera sul Piano delle alienazioni e valorizzazioni del patrimonio immobiliare. Il Consiglio proseguirà poi con la trattazione degli ordini del giorno.