“La Torre racconta”, online “Modena Comune” di maggio

Si può leggere e scaricare dal sito web il mensile comunale presto in distribuzione

Municipio-Comune-ModenaMODENA – “La Torre racconta”. È il titolo del numero di maggio di Modena Comune, protagonista in copertina la Ghirlandina, simbolo della città e sempre più gradita a modenesi e visitatori che salgono i suoi gradini in un numero in crescita costante. Nelle pagine interne si presenta il programma fino al 2019 delle visite guidate tematiche, che permettono di scoprire sempre nuovi aspetti della Torre e delle Sale storiche di Palazzo Comunale, tra i tesori del cuore storico della città.

Il mensile dell’Amministrazione si può già scaricare in pdf o leggere online sul portale web (www.comune.modena.it/salastampa), e nei prossimi giorni sarà in distribuzione gratuita nelle cassette delle lettere in oltre 80 mila copie.

Nelle pagine interne si parla dell’incontro dei sindaci con i parlamentari del territorio per chiedere al Governo più risposte sulla sicurezza e di delocalizzazione delle Fonderie di via Zarlati. Spazio all’innovazione, con un servizio sul Data center nell’ambito del Progetto Periferie, ai centri estivi, a un progetto per il riciclo di scarpe da ginnastica per creare parti di parchi gioco in un comune terremotato, alla lotta alla zanzara tigre, alle iniziative per il 40° dell’assassinio di Aldo Moro.

Le pagine centrali dedicate alla cultura presentano le tante iniziative tra cultura, shopping, socialità, arte e divertimento nel programma di “Nessun Dorma”, la Notte bianca modenese in coincidenza con la Notte europea dei Musei.

Nella sezione dedicata alle attività del Consiglio comunale si parla, tra l’altro, della nomina della nuova assessora ad Ambiente e Mobilità sostenibile Alessandra Filippi, dei canoni Erp (Edilizia residenziale pubblica), dei lavori al Casello Modena Nord, del Polo Sant’Agostino.